succede in borsa

Azimut, pronto un buyback da 50 milioni di euro

L'acquisto di azioni proprie deliberato dal cda potrà avere un controvalore massimo di 50 milioni di euro, con un corrispettivo massimo per azione pari ad 50 euro

Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding

Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding

Azimut Holding ha deliberato oggi di avvalersi dell'autorizzazione, ottenuta dall'assemblea dei soci lo scorso 24 aprile, e di procedere con l’esecuzione di una tranche di acquisto di azioni proprie per un controvalore indicativo fino a 50 milioni di euro, e un corrispettivo massimo per azione pari ad 50 euro.  

Attualmente la società detiene n. 2.319.451 azioni proprie in portafoglio, pari a circa l’1,6% del capitale sociale, e non vi sono azioni proprie detenute per il tramite di società controllate.

leggi anche | Buffett: "Calma e sangue freddo, non toccate le vostre azioni"

Le operazioni di acquisto saranno eseguite secondo modalità operative idonee ad assicurare la parità di trattamento degli azionisti stabilite dalle disposizioni di tempo in tempo vigenti e applicabili e, in particolare, in conformità all’art. 132 del d.lgs. 58/1998, dell’art. 144-bis, comma 1 e comma 1-bis del Regolamento Emittenti, alle disposizioni di cui al Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A. nonché in conformità alla disciplina di cui al Regolamento n. 516/2014 del 16 aprile 2014, e - comunque - nei limiti di cui all’art. 106 TUF.

La società precisa che l’autorizzazione assembleare non obbliga la società ad effettuare gli acquisti, e che l’acquisto di azioni proprie potrà essere eseguito in tutto o in parte. Parimenti, la sua esecuzione potrà essere interrotta, sospesa ovvero revocata in qualunque momento, secondo le normative applicabili, e tenuto conto delle condizioni di mercato. Di tali eventi l’emittente darà tempestiva comunicazione al pubblico.

Nell’ambito dell’esecuzione di riacquisto, si provvederà a comunicare al pubblico, alla Consob e a Borsa Italiana, le informazioni necessarie, con le modalità e nei termini di legge e regolamentari di tempo in tempo vigenti.

leggi anche | Timone Fiduciaria conclude la vendita dell'1,7% delle azioni Azimut

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo