InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

asset management

Il fondo sul real estate di Pictet AA raccoglie 700 milioni

Lanciatolo scorso marzo, il prodotto ha già completato l’acquisizione di tre immobili di logistica last mile nell’area della Greater London e di un immobile pregiato a destinazione mista a Madrid

real estate

La società dedicata agli asset alternativi, Pictet Alternative Advisors Sa (gruppo Pictet), ha chiuso le sottoscrizioni per il suo fondo real estate, Elevation I. Con un eccesso di richieste di sottoscrizione, questo veicolo è stato chiuso al suo hard cap di 700 milioni di raccolta, largamente al di sopra dell’obiettivo iniziale di 400 milioni.

Siamo convinti della crescita dei private assets nell’ambito del nostro gruppo, espanderemo la nostra attività d’investimento in quest’area (Zsolt Kohalmi, ceo Pictet AA)

Il fondo, lanciato a inizio marzo scorso, applica una strategia value add e ha già completato l’acquisizione di tre immobili di logistica last mile nell’area della Greater London e di un immobile pregiato a destinazione mista a Madrid. 

Il veicolo è focalizzato sulle principali gateway city in Germania, Spagna, Regno Unito e Paesi Nordici e si prefigge di migliorare la sostenibilità degli immobili acquisiti utilizzando i programmi PropTech in tutto il processo d’investimento. 

La base degli investitori è composta per circa due terzi da clienti privati titolari di patrimoni elevati e per un terzo da investitori istituzionali, compresi società di assicurazione e i fondi pensione europei e asiatici.

A Madrid, Elevation I ha acquisito un immobile a destinazione d’uso mista sulla Castellana, una delle principali location nella città, con l’ottica di migliorare la sua impronta ambientale e successivamente di darlo in locazione. Nell’area della Greater London, il veicolo ha acquisito tre centri logistici last mile nel quadro di una strategia di costruzione di un portafoglio di hub simili in tutta Londra.

leggi anche | Pictet sbarca nel Principato di Monaco con una propria sede

Il fondo è gestito da un team di 14 persone guidato dal global head of real estate e ceo di Pictet Alternative Advisors, Zsolt Kohalmi, proveniente da Starwood Capital, dove è stato responsabile delle acquisizioni in Europa. Kohalmi vanta più di 20 anni di esperienza e, nell'arco della sua carriera, ha chiuso transazioni per un valore complessivo di 20 miliardi. Il fondo si avvale del supporto locale dei responsabili Paese per il real estate in sei uffici nel Regno Unito, Germania, Svezia, Spagna, Lussemburgo e Svizzera.

"L’investimento nel real estate sta attraversando una significativa trasformazione", spiega Kohalmi. "Siamo convinti della crescita dei private assets nell’ambito del nostro gruppo; espanderemo significativamente la nostra attività d’investimento in quest’area nei prossimi anni".

leggi anche | Asset finanziari e real estate spingono la crescita di La Française

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo