asset management

Vontobel lancia tre certificati bonus cap

Gli ultimi arrivati della investment banking sul Sedex di Piazza Affari sono tre bonus cap certificates con sottostanti tre singoli titoli: Bayer, Banco Bpm e Intesa Sanpaolo

Societe Generale lancia sei certificati azionari cash collect boost

Vontobel prosegue con nuove emissioni di certificati di investimento. Gli ultimi arrivati sul Sedex di Piazza Affari sono tre bonus cap certificates con sottostanti tre singoli titoli: Bayer, Banco Bpm e Intesa Sanpaolo

I nuovi bonus cap sono pensati per investitori che chiedono più protezione in seguito al recente sell off sui mercati globali. I titoli sottostanti i nuovi prodotti recentemente hanno visto una flessione nel loro valore, pertanto i nuovi certificati di Vontobel partono con strike e quindi barriere più protettive, e offrono una protezione condizionata del capitale anche in caso di ulteriori ribassi. I prodotti della nuova emissione sono dei classici bonus cap, pertanto, a scadenza, vi sono due scenari:

  1. Se il sottostante non ha mai violato la barriera (monitorata continuamente), il certificato restituisce il valore nominale (100 euro) più il rendimento Bonus.
  2. Se il sottostante dovesse violare la barriera in un qualsiasi momento dalla data di emissione alla scadenza, il Certificate restituirebbe la performance del sottostante fino a un massimo pari al cap.

La scadenza molto ravvicinata (4 dicembre 2020 – quindi circa 9 mesi) è perfettamente in linea con l’attuale fase di incertezza sul futuro dei mercati globali: si riduce sempre più, infatti, la finestra in cui il sottostante non deve violare la barriera

  • il bonus cap su Bayer ha una barriera continua pari a 49,48 euro (70%), scadenza il 4 dicembre 2020 e Bonus, coincidente con il cap, pari a 74,64 euro (105,6%);
  • il bonus cap su Banco Bpm ha una barriera continua pari a 1,58 euro (73,63%), scadenza il 4 dicembre 2020 e Bonus, coincidente con il cap, pari a 2,279 euro (106,2%);
  • il bonus cap su Intesa Sanpaolo ha una barriera continua pari a 1,6499 euro (70%), scadenza il 4 dicembre 2020 e Bonus, coincidente con il cap, pari a 2,4855 euro (105,45%). 

“I nuovi certificati offrono protezione del capitale nonostante il valore dei sottostanti sia già diminuito negli ultimi tempi, in modo da proteggere da ulteriori ribassi"; commenta Francesca Fossatelli (in foto), responsabile flow products development Italy di Vontobel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo