Lotta al Covid-19

Banca Mediolanum rafforza il sostegno all'Ospedale Sacco

Dopo i 100mila euro versati la scorsa settimana l'istituto presieduto da Ennio Doris ha donato altri 140mila euro al nosocomio milanese in prima linea nella guerra al Coronavirus. Il punto sulla raccolta fondi promossa dalla banca di Basiglio

Banca rafforza il sostegno all'Ospedale Sacco

Banca Mediolanum prosegue nell’aiuto concreto all’Asst Fatebenefratelli Ospedale Sacco di Milano, donando ulteriori 140.000 euro per l’acquisto di una macchina destinata all’Unità Operativa di Virologia e Bio-Emergenze. Questa seconda donazione si aggiunge ai 100.000 euro versati settimana scorsa a favore delle Unità Operative di Malattie Infettive e di Terapia Intensiva. Prosegue inoltre sine die la raccolta fondi, iniziata lo scorso 4 marzo, a favore della Unità Operativa di Virologia e Bio-Emergenze, diretta dalla professoressa Mariarita Gismondo. Finora sono stati raccolti 139.700 euro.

Riportiamo le coordinate ai fini della donazione:

 IBAN IT97O0306234210000001901901

intestato a Banca Mediolanum Spa

causale: Emergenza Coronavirus

In linea generale tutte le somme donate e raccolte a favore dell’Ospedale Sacco sono interamente destinate all’acquisto di macchinari e attrezzature individuate direttamente dall’Unità Operativa, sulla base del bisogno concreto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo