covid-19 & economia reale

Consob sospende i contributi dovuti dalle società vigilate

I termini di pagamento dei contributi per il 2020 dovuti dai soggetti finanziari vigilati italiani e esteri resteranno sospesi fino al 15 maggio prossimo. Già sospesi i termini dei procedimenti in corso presso l’Arbitro per le controversie finanziari fino al 22 marzo, d'intesa con Bankitalia tali termini sono ulteriormente posticipati al 15 aprile

Consob sospende i contributi dovuti dalle società vigilate

Paolo Savona, presidente di Consob

I termini di pagamento dei contributi per il 2020 dovuti dai soggetti finanziari vigilati italiani e esteri resteranno sospesi fino al 15 maggio prossimo. La decisione assunta ieri da Consob riguarda i gestori del risparmio, le banche, le Sim, gestori collettivi, ideatori di Priips, le società di investimento, agenti di cambio, reti di consulenza e emittenti di prodotti quotati sulle borse vigilate. 

Una scelta obbligata davanti all'effetto terremoto che la pandemia di Covid-19 sta producendo sui mercati finanziari. I contributi sospesi sono quelli che Consob, ai fini del proprio finanziamento, determina ogni anno a carico dei soggetti sottoposti alla sua vigilanza.

La notizia è stata accolta favorevolmente dall'Organismo di vigilanza e tenuta dell'albo unico dei Consulenti Finanziari, l'Ocf guidato da Carla Bedogni Rabitti. che ha provveduto a diramare la notizia tra gli iscritti alla categorie. 

La sospensione dei contributi di Consob riguarda anche le reti in cui i  consulenti finanziari.  

L'ente di vigilanza guidato da Paolo Savona ha deciso, insieme a Bankitalia, di prorogare la sospensione di tutti i termini dei procedimenti in corso presso l’Arbitro per le controversie finanziarie. Già sospesi una volta dal 12 al 22 marzo, i termini vengono posticipati al 15 aprile.

Inoltre, le due istituzioni hanno firmato un protocollo d’intesa per forme di collaborazione fra i rispettivi sistemi di risoluzione delle controversie fra clienti, banche e società finanziarie: l’Arbitro bancario e finanziario (Abf) che fa capo a Consob e l’Arbitro per le controversie finanziarie, in seno a Banca d’Italia.

sviluppi | Consob e Bankitalia, più collaborazione sulle controversie

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo