Vigilanza

Consob, arriva la proroga per informative di intermediari e siti di crowdfunding

L'autorità di vigilanza concede ai soggetti sottoposti al suo controllo una proroga di 60 giorni per la consegna delle relazioni sulle modalità di svolgimento dei servizi e sull'organizzazione interna

Consob, arriva la proroga per informative di intermediari e siti di crowdfunding

Il presidente Consob, Paolo Savona

La Consob ha deciso di concedere agli intermediari una proroga di 60 giorni per i termini relativi all'invio della relazione sulle modalità di svolgimento dei servizi e della relazione sulla struttura organizzativa previsto dalla Delibera 17297/2010.

La decisione è stata presa alla luce dei provvedimenti di contenimento adottati dal governo per far fronte all'emergenza da Coronavirus. Le restrizioni in vigore per effetto dei citati provvedimenti potrebbero infatti precludere ai soggetti vigilati il tempestivo adempimento degli obblighi ivi previsti.

La proroga vale anche per le comunicazioni previste per i gestori di portali dall'articolo 21, comma 3, del regolamento sulla raccolta di capitali tramite crowdfunding. L'autorità di vigilanza guidata da Paolo Savona ha anche richiamato questi soggetti sulla necessità di assicurare la continuità operativa delle attività svolte sui portali e di aggiornare tempestivamente le informazioni relative agli offerenti su fatti significativi suscettibili di influenzare le decisioni di investimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo