beneficenza

Covid-19, Mediobanca dona 1,1 milioni contro l'emergenza sanitaria

L'importo verrà devoluto alla regione Lombardia, al comune di Milano e all'Ospedale Sacco, è stato recuperato con una campagna e una raccolta fondi interna all'istituto di credito

L'ad di Mediobanca Alberto Nagel con il dg, Francesco Saverio e il presidente, Renato Pagliaro

L'ad di Mediobanca Alberto Nagel con il dg, Francesco Saverio e il presidente, Renato Pagliaro

Mediobanca annuncia di aver donato, insieme ai suoi dipendenti 1,1 milioni di euro a sostegno della lotta contro il Covid-19. L'importo, che verrà devoluto alla regione Lombardia, al comune di Milano e all'Ospedale Sacco, è stato raccolto con una campagna interna e relativa raccolta. "Siamo da sempre vicini al territorio in cui operiamo e alle sue istituzioni", commenta l'ad, Alberto Nagel. "Con questa donazione vogliamo dare un supporto concreto alle iniziative per fronteggiare l'emergenza sanitaria in corso. Vorrei ringraziare le istituzioni per l'impegno profuso in questi giorni anche a nome di tutti i dipendenti del Gruppo che hanno contribuito con generosità a questa iniziativa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo