succede in borsa

Timone Fiduciaria conferma: "Rafforzeremo la partecipazione in Azimut Holding". E il titolo vola

La società che riunisce gli azionisti aderenti al patto di sindacato del gruppo guidato da Pietro Giuliani, procederà alla raccolta delle risorse necessarie, calcolate in un massimo di 30 milioni di euro. L'annuncio fa guadagnare al titolo Azimut il 7,7%

Pietro Giuliani, presidente di Azimut Holding

L'aveva anticipato poco più di un mese fa, all'indomani del collocamento sul mercato dell'1,78% del capitale sociale di Azimut Holding, e ieri Timone Fiduciaria ha confermato l'intenzione di avviare un’operazione di rafforzamento della propria partecipazione nel gruppo presieduto da Pietro Giuliani.

L'annuncio arrivato ha fatto guadagnare stamattina al titolo Azimut il 3,8% sull'indice Ftse Mib, fino a raggiungere il 7,7% a chiusura di giornata su Piazza Affari. Un risutato positivo dopo gli ultimi giorni convulsi della Borsa italiana. Timone Fiduciaria, che riunisce gli azionisti aderenti al patto di sindacato del gruppo che ha sede a Milano, si era riservata di fornire ulteriori informative al mercato, in dipendenza dello sviluppo della fase di studio e analisi della possibile operazione.

Oggi il piano è stato confermato e il patto informa anche di aver concordato le principali caratteristiche e condizioni del finanziamento bancario necessario alla raccolta delle risorse che verrà avviata nei prossimi giorni. Risorse che ammonteranno fino a un massimo di 30 milioni di euro

Alla raccolta parteciperanno anche gli azionisti azionisti aderenti al patto, e i nuovi colleghi del gruppo guidato dal presidente Pietro Giuliani non ancora aderenti al patto, che manifesteranno l’interesse a partecipare all’operazione. La dimensione del rafforzamento della loro presenza in Azimut dipenderà dal numero complessivo di adesioni e dai mezzi propri messi a disposizione dagli azionisti aderenti. Le azioni acquistate nell’ambito dell’operazione saranno tutte apportate al patto di sindacato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo