ingressi

Il presidente di Banca Imi Miccichè entra nel cda di Prelios

Gaetano Miccichè, numero uno della Lega fino allo scorso novembre e presidente di Banca Imi, entra nel consiglio di amministrazione della società di sviluppo immobiliare. Ne diventerà il vicepresidente

L'ex presidente della Lega Calcio entra nel cda di Prelios

Gaetano Miccichè, attuale presidente di Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo) e della Lega Calcio fino allo scorso novembre, entra nel consiglio di amministrazione di Prelios spa. La societò di sviluppo immobiliare ha deliberato ieri l'enstenzione del cda da 6 a 7 componenti del cda. Miccichè resterà in carica fino a al 31 dicembre, giorno dell'approvazione del bilancio del gruppo. Gaetano Miccichè verrà nominato anche vicepresidente dell'azienda attualmente guidata da Fabrizio Palenzona

Banca Imi e Prelios si conoscono da tempo. A luglio, la prima aveva affidato alla seconda la gestione di un portafoglio di inadempienze probabili di 6,7 miliardi di euro lordi, cifra salita lo scorso settembre a 10 miliardi. Settembre è stato anche il mese in cui sono iniziate le prime voci su un possibile ingresso di Miccichè in Prelios. 

“Conosco Gaetano Miccichè e ne sono amico da vent’anni: è persona di assoluto standing professionale e umano. Sono onorato che abbia voluto mettere a disposizione con generosità la sua esperienza e competenza”, dice Palenzona. "In un momento così delicato Miccichè potrà fornire sia al cda, sia al management di Prelios guidato dall'amministratore delegato e direttore generale Riccardo Serrini, la sua esperienza pressoché unica nel settore delle imprese e della finanza corporate del nostro Paese”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo