Quantcast

formazione finanziaria

Consob porta lo Schema Ponzi all'università di Genova

Lo “schema Ponzi” va in scena giovedì prossimo, 16 aprile, per gli studenti della Facoltà di Economia dell’Università di Genova, alle ore 13.00, rigorosamente in streaming

La vita del truffatore Charles Ponzi in scena a teatro a Salerno

Charles Ponzi, il truffatore che nel 1920 raccolse 15 milioni di dollari da circa 40.000 investitori (da YouTube)

Lo “schema Ponzi” va in scena giovedì prossimo, 16 aprile, per gli studenti della Facoltà di Economia dell’Università di Genova, alle ore 13.00 su pc, smartphone e tablet, rigorosamente in streaming, per tener conto delle disposizioni nazionali attualmente in vigore a contrasto dell’emergenza sanitaria da coronavirus.

Attraverso una pièce teatrale, ideata da Nadia Linciano, capo dell’ufficio Studi Economici della Consob e dall’attore Massimo Giordano, gli studenti avranno l’opportunità di fare la conoscenza di Ponzi, il cui nome è indissolubilmente associato alla “madre di tutte le frodi finanziarie”. L'avventuriero italiano emigrato negli Usa ha inventato il più diffuso modello di truffa finanziaria. 

A distanza di un secolo lo "schema Ponzi" è ancora di grande attualità. La maggior parte delle truffe finanziarie, via web o via telefono, si basa, infatti, su quello stesso modello. Le cronache di questi giorni ripropongono ancora una volta truffe analoghe che corrono in rete, facendo leva sull’ansia da coronavirus, prospettando mirabolanti opportunità di investimento che altro non sono se non una riedizione dello “schema Ponzi”. Il rischio è stato di recente evidenziato dalla Consob con un’apposita Avvertenza per i risparmiatori (warning).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo