vigilanza

L'Ocf radia dall'Albo un consulente finanziario di Cinisello Balsamo

Il lockdown non ha fermato il lavoro di vigilanza dell'organismo guidato da Carla Bedogni Rabitti sul corretto esercizio della professione da parte dei consulenti finanziari iscritti all'Albo unico nazionale

Otto milioni di italiani dichiarano di essere stati truffati nel 2019

Il lockdown non ha fermato il lavoro di vigilanza dell'Ocf sul corretto esercizio della professione da parte dei consulenti finanziari iscritti all'Albo unico. Ad aprile, l'organismo guidato dalla presidente Carla Bedogni Rabitti ha provveduto a radiare un professionista per la violazione di quanto previsto dal Testo unico per la finanza sulla lealtà e la trasparenza nei rapporti con risparmiatori e investitori. Si tratta di Fausto Mucci, cf originario di Cinisello Balsamo, classe ’53, che la delibera dell'Ocf dello scorso 21 aprile ha riconosciuto responsabile dei seguenti illeciti:  

  • aver "acquisito, mediante distrazione, la disponibilità di somme e valori di pertinenza dei clienti";
  • aver "consegnato alla clientela rendicontazioni non rispondenti al vero"; 
  • "aver utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo