ingressi

Kalbreier nominato cio del private banking di Edmond de Rothschild

Lars Kalbreier supervisionerà tutte le attività di gestione patrimoniale, sia di gestione discrezionale che di consulenza in materia di investimenti, per la banca privata

Lars Kalbreier, nuovo global chief investment officer di Edmond de Rothschild

Lars Kalbreier, nuovo global chief investment officer di Edmond de Rothschild

Il gruppo Edmond de Rothschild annuncia la nomina di Lars Kalbreier a global chief investment officer del private banking a partire dal primo ottobre 2020.

In qualità di casa d'investimento guidata da una forte convinzione, l'obiettivo di Edmond de Rothschild è quello di accompagnare i propri clienti del private banking nel lungo periodo. Oggi più che mai, sono necessarie solide competenze in materia di investimenti e soluzioni innovative per soddisfare le esigenze dei clienti in un contesto d'investimento sempre più complesso.

In qualità di cio globale della divisione private banking del gruppo, Kalbreier supervisionerà tutte le attività di gestione patrimoniale, sia di gestione discrezionale che di consulenza in materia di investimenti, per la banca privata. Si occuperà di determinare e implementare la strategia di asset allocation e lo sviluppo di soluzioni d'investimento innovative dedicate ai clienti privati.

"Siamo lieti e orgogliosi di dare il benvenuto a Lars Kalbreier. Contiamo sulla sua esperienza nel private banking e nella gestione patrimoniale per fornire ai nostri clienti un forte valore aggiunto nella gestione dei loro portafogli. La sua lunga esperienza presso le principali istituzioni finanziarie internazionali e nei team di gestione multiculturale rappresenta un ulteriore vantaggio in un settore in profonda trasformazione", dichiara Christophe Caspar, head of Asset Management.

"Sono lieto di unirmi a uno dei più grandi nomi del private banking e di partecipare al suo sviluppo in Svizzera e a livello internazionale. Sono convinto del valore dell'offerta di Edmond de Rothschild, che combina soluzioni d'investimento innovative e una forte competenza nella gestione di patrimoni reali, consentendogli così di soddisfare al meglio le esigenze dei clienti del private banking" ha aggiunto Lars Kalbreier.

Il manager sarà basato in Svizzera e assumerà il suo incarico dal primo ottobre 2020. Come membro dei comitati esecutivi della gestione patrimoniale e del private banking, riporterà a Christophe Caspar. In qualità di professionista con 20 anni di esperienza nel private banking e nell'asset management, Kalbreier ha trascorso la sua carriera presso prestigiosi istituti finanziari in Europa. 

49 anni, analista finanziari certificato (CFA), Lars Kalbreier ha conseguito un Mba presso l'Università di Cambridge e un MSc in Management presso la HEC business school di Losanna. Dal 2017 è global cio wealth management e responsabile degli investimenti tematici del Gruppo presso Vontobel a Zurigo. Ha trascorso la maggior parte della sua vita professionale in Credit Suisse, dove ha ricoperto successivamente i seguenti incarichi: head of trading strategy group presso il Credit Suisse Trading & Sales (2002-2005), global head of equities & alternatives research per wealth e asset management (2005-2011), global head of mutual funds & ETFs (2011-2015) e Head of Investment Solutions fino al 2017. Lars ha iniziato la sua carriera nel 1997 presso JP Morgan a Londra, prima come portfolio manager e poi come equity strategist.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo