IL RANKING DI FIDA ad aprile

Fondi azionari, oro ed energia guidano la riscossa

Dopo le performance deludenti di marzo, le strategie azionarie rialzano la testa: i migliori dieci fanno registrare tutti performance superiori o interno al +40%. Nella top ten di Fida Rating al primo posto il fondo focalizzato sull'energia di Schroders. Seguono i comparti di Lombard Odier e Dws sull'oro

Fondi azionari, oro ed energia guidano la riscossa : i migliori 10 a +40%

Aprile è stato il mese della riscossa per i fondi di investimento azionari. Lo dice la società di consulenza e analisi, Fida Rating, con le sue nuove classifiche mensili dedicate all'equity, all'obbligazionario e all'absolute return.

Dopo un marzo da apocalisse, con una perdita media per le strategie sui titoli tra il 24 e il 33%, lo scorso mese si conclude con performance eccezionali che premiano in particolare il settore aureo, spinto dalla forte presenza delle materie prime tra i prodotti più performanti. In generale il recupero coinvolge tutte le principali asset class.

Come si osserva in tabella, i record sono detenuti dal fondo focalizzato sull'energia di Schroders, il SISF Global Energy EUR C EUR che porta a casa un rendimento mensile del 47%. Segue Lombard Odier con una strategia sull'oro, il Lombard Odier Funds (Europe) con il 44,97% di performance; il terzo fondo della top ten di Fida sul'azionario è di Dws Investment, il DWS Invest Gold and Precious Metals Eq. LC EUR, anche questo sull'oro, che registra il 43,34%.

Il report di Fida prende in considerazione 43.906 strumenti, tra fondi e Sicav. 20.027 di questi sono autorizzati e distribuibili alla clientela retail. La classificazione di FidaRating si estende a 39.909 strumenti, di cui 12.683 hanno ricevuto il rating. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo