Quantcast

ingressi

Grifo Holding ingaggia 10 business advisor di Pramerica

I nuovi arrivati sono Domenico De Nittis, Flavio Guzzetti, Elena Jacobone, Michael Leone, Ettore michael, Alessandro Ligas, Diego Pernici, Valter Raspini e Gioia Emanuela Viganò

Bnl-Bnp Paribas dà il benvenuto a otto consulenti

Grifo Holding rafforza la propria business unit vita con l’ingresso di dieci nuovi professionisti di ampia esperienza provenienti da Pramerica Life.

I nuovi arrivati sono Domenico De Nittis, Flavio Guzzetti, Elena Jacobone, Michael Leone, Ettore michael, Alessandro Ligas, Diego Pernici, Valter Raspini e Gioia Emanuela Viganò.

Una parte della rete di consulenti vita del gruppo Pramerica, ceduta a maggio a Eurovita, amplierà la propria sfera di competenza assumendo il ruolo di business advisor all’interno di tre società assicurative della Grifo Holding con specializzazioni diverse: Asfalia, Asfalia Prime Broker e Argenta.

L’evoluzione professionale permetterà loro di passare da un rapporto monomandatario a un rapporto ad architettura aperta per poter assistere i propri clienti in tutte le sfere della loro vita attraverso un’analisi dei bisogni e una consulenza globale, con soluzioni assicurative in tutti i rami (vita, danni, previdenza e investimenti finanziari). Le società del gruppo collaborano con oltre 50 compagnie garantendo un’ampia offerta delle migliori soluzioni presenti sul mercato italiano e internazionale costruite su misura per soddisfare le esigenze più sofisticate.I

nuovi business advisor potranno fare leva sulla sfera di servizi finanziari, tecnologici e formativi che Grifo Holding ha strutturato con il modello di business multicanale.

“Siamo felici dell’ingresso all’interno del nostro Gruppo di eccellenti professionisti che da sempre si sono dimostrati capaci di lavorare nell’interesse della propria clientela, dichiara Bernardo Franchi (in foto), amministratore unico della holding. "Attraverso gli strumenti tecnologici e i prodotti che metteremo loro a disposizione potranno sviluppare ulteriormente le relazioni in essere con i propri clienti e aumentare il livello di soddisfazione per entrambi".

"I clienti e i business advisor rimangono gli asset su cui continueremo a concentrare i nostri investimenti", aggiunge Franchi. "L’operazione comporterà un significativo incremento di nuovi clienti, rafforzando la leadership sul mercato e l’offerta di servizi distintivi delle società partecipate dalla Grifo Holding”. Questa operazione permetterà al gruppo di aprire nuovi uffici sul territorio nazionale anche in funzione della politica di reclutamento in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo