prodotti

Bnp Paribas lancia certificati su azioni di panieri equipesati

I nuovi memory cash collect hanno un sottostante composto da due titoli azionari che compongono un paniere equipesato, il cui valore è pari alla media dei rapporti percentuali tra il valore delle azioni sottostanti e i loro rispettivi valori iniziali

Banca Imi lancia 19 premium cash collect certificate

Bnp Paribas annuncia l’emissione di una nuova serie di certificate memory cash collect su panieri equipesati settoriali, con durata triennale. La nuova emissione offre premi potenziali con effetto memoria a cadenza trimestrale, pari ad un rendimento compreso tra l’1,6% (6,4% annuo) e il 5,5% (22% annuo) e, a scadenza, protezione del capitale nominale in caso di ribassi del Paniere Equipesato fino al 30%.

I nuovi memory cash collect sono caratterizzati da un sottostante composto da due titoli azionari che compongono un paniere equipesato, il cui valore è pari alla media dei rapporti percentuali tra il valore delle azioni sottostanti e i loro rispettivi valori iniziali.

Questi certificate consentono di ottenere premi con effetto memoria nelle date di valutazione trimestrali anche nel caso di andamento negativo del paniere, purché la sua quotazione sia superiore o pari al livello Barriera, posto al 70%. Inoltre, a partire dal sesto mese di vita, il certificate scade anticipatamente e l’investitore riceve il capitale nominale qualora nelle date di valutazione trimestrali il valore del Paniere Equipesato sia superiore o pari al suo valore iniziale.

Invece, nel caso in cui il paniere equipesato quoti ad un valore inferiore alla barriera, il certificate continua la sua vita e non paga il premio. Tuttavia, grazie all’effetto memoria, se a una delle date di valutazione successive il Paniere Equipesato quota a un valore pari o superiore al livello barriera, il Certificate paga un premio cumulativo che comprende tutti i premi non pagati nelle precedenti date di valutazione intermedie.

Se il certificato arriva a scadenza (19 maggio 2023), si prospettano due possibili scenari: se il valore del paniere equipesato è pari o superiore al livello barriera, il certificate rimborsa il valore nominale e in più paga il premio trimestrale e gli eventuali premi non pagati precedentemente (effetto memoria); viceversa, se il valore del Paniere Equipesato è inferiore al livello Barriera, il certificate paga un importo commisurato alla performance negativa del Paniere Equipesato, con conseguente perdita sul capitale nominale.

I panieri equipesati settoriali sono la grande novità di questa emissione. Composti da 2 azioni appartenenti allo stesso settore (ad esempio acqua, energetico, bancario, automotive) permettono agli investitori di prendere esposizione su un singolo settore e, a differenza dei Certificate su panieri worst-of, basare la performance sulla media delle performance delle 2 azioni anziché sull’azione con la performance peggiore.

Ad esempio, il memory cash collect su Suez e Veolia permettere di prendere esposizione su due tra le principali società Europee impegnate nel settore idrico. Il certificate pagherà un premio trimestrale del 1,80% (7,2% annuo) se ad ogni data di valutazione intermedia, il valore del Paniere Equipesato è maggiore o uguale al livello barriera (70%) e proseguirà la sua vita fino alla data di valutazione successiva. Dal sesto mese, qualora il paniere quotasse al di sopra del valore iniziale (100%) nelle date di valutazione, il Certificate, oltre al pagamento del premio, rimborserà anticipatamente anche il capitale nominale (100 euro per Certificate).

In particolare BNP ha lanciato 12 Memory Cash Collect su Panieri Equipesati aventi come sottostanti le seguenti azioni : Credit Agricole, Societe Generale (ISIN: NL0014919375), Enel, Eni (ISIN: NL0014919383), BMW, Daimler (ISIN: NL0014919391), Orange, Telecom Italia (ISIN: NL0014919409), Assicurazioni Generali, Axa (ISIN: NL0014919417), Air France, Lufthansa (ISIN: NL0014919425), Airbus, Leonardo (ISIN: NL0014919433), Intesa Sanpaolo, Unicredit (ISIN: NL0014919441), Suez, Veolia (ISIN: NL0014919474), Eni, Total (ISIN: NL0014919482), Fca, Intesa Sanpaolo (ISIN: NL0014919458), Eni, Unicredit (ISIN: NL0014919466).

“I Memory Cash Collect su Panieri Equipesati Settoriali integrano e migliorano la nostra ampia offerta di certificate", spiega Luca Comunian, head of distribution marketing & communication – global markets di Bnp Paribas Corporate & Institutional Banking. "Grazie a questi Certificate infatti gli investitori possono puntare sulla ripresa di un settore, passando da una logica di worst-off a quella di media tra le performance delle due azioni che compongono il paniere. In un periodo come quello attuale, caratterizzato da elevata volatilità e da una forte discesa dei mercati, sono strumenti particolarmente adatti per chi è alla ricerca di rendimenti periodici e allo stesso tempo vuole assicurarsi un grado di protezione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo