Quantcast

Nomine

Di Ciommo è il nuovo presidente
di Previndai

L'avvocato e docente universitario va a presiedere il fondo di previdenza integrativa dei dirigenti industriali italiani

Di Ciommo è il nuovo presidente di Previndai

Francesco Di Ciommo, neo presidente di Previndai

Francesco di Ciommo, è il nuovo presidente di Previndai, il fondo di previdenza integrativa dei dirigenti industriali italiani che, con un patrimonio di circa 12 miliardi e mezzo di euro, e oltre 90.000 associati tra dirigenti e imprese, rappresenta uno dei più importanti fondi di previdenza integrativa in Italia. La nomina è avvenuta nel corso del cda del 14 luglio dove sono stati nominati anche il vice presidente Giovanni Censi, dirigente industriale di lungo corso. Confermata come direttore generale Olivia Masini. Per l'occasione è stato presentato il nuovo cda eletto per il triennio 2020/2022 dall'assemblea dei soci del 24 giugno scorso, è composto da Andrea Crisci, Mario Cardoni, Giovanni Censi, Francesco Di Ciommo, Barbara Donadon, Vittorio Gervasi, Valeria Innocenti, Patrizio Palazzo, Silvia Rovere, Marco Rughetti, Giancarlo Somà e Egidio Zambini. I nuovi sindaci, sempre eletti dall'assemblea dei soci, sono: Gennaro Esposito, Francesco Gallo, Marco Piemonte, Paola Pulidori, Sara Signa e Marco Tani. Di Ciommo è un professionista noto nel mondo della consulenza finanziaria e delle banche, nonché docente ordinario di diritto civile e diritto dei mercati bancari e finanziari presso l'Università Luiss "Guido Carli". E' inoltre collaboratore di Investire. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo