Quantcast

cf & rappresentanza

Federpromm, Nicola "Jackfly" Scambia referente sindacale dei cf
di IWBank

L'incarico parte con una missione ben precisa: tutelare i 700 consulenti finanziari della rete in questa fase di incertezza dettata dall'Ops in corso da parte di Intesa Sp sulla capogruppo, Ubi Banca

Nicola "Jackfly" Scambia, nuovo responsabile del coordinamento dei consulenti finanziari della rete di IWBank

Nicola "Jackfly" Scambia, nuovo responsabile del coordinamento dei consulenti finanziari della rete di IWBank

La segreteria generale di Federpromm ha nominato Nicola Giuseppe Scambia responsabile del coordinamento dei consulenti finanziari della rete di IWBank. Un incarico che parte con una missione ben precisa, come spega l'associazione di categoria nella sua nota stampa: tutelare i 700 cf della rete in questa fase di incertezza dettata dall'Ops in corso sulla capogruppo, Ubi Banca.

"Proprio in funzione di tale possibile acquisizione, Federpromm, in rappresentanza di molti associati, ha ritenuto di conferire l’incarico di responsabile del coordinamento dei consulenti finanziari della rete Iwbank allo storico Nicola Scambia, già conosciuto nel settore con l’acronimo Jackfly dal titolo di un suo romanzo".

Per Manlio Marucci, presidente di Federpromm-Uiltucs, le logiche alla base dell'operazione avviata da Intesa Sanpaolo su Ubi "devono coinvolgere tutti gli addetti ai lavori, rispettandone anche il loro storico valore umano e professionale. Nell’ambito dell’intermediazione finanziaria", prosegue, "abbiamo alla stessa stregua assistito da qualche anno alla scomparsa di molte realtà nel settore delle reti di collocamento che, attraverso il ruolo significativo svolto dai consulenti finanziari, presentano uno standing di alto contenuto professionale nell'offrire servizi e consulenza alla propria clientela".

Scambia sarà coadiuvato nella funzione di dirigente sindacale dal collega cf Salvatore Elia Tripi e dal segretario nazionale di Federpromm (Uiltucs) Claudio Mariani

Per l'associazione , "fusioni, acquisizioni, ristrutturazioni e incorporazioni,  stanno profondamente ridisegnando la mappa dello stesso  sistema bancario ed assicurativo italiano. Di fatto se ne constatano gli effetti: riduzione degli organici, riduzione delle filiali, prepensionamenti forzati, investimenti massicci sulle nuove tecnologie  avanzate, nuove relazioni industriali".

"Scambia è un sindacalista che si definisce outsider con idee sempre nuove e propositive nel tutelare i diritti acquisiti e da acquisire della nostra professione", prosegue la nota. "Vanta una storia di oltre 30 anni nel settore delle reti  ed è stato autore di un romanzo dal titolo "Jackfly" che ha fatto molto rumore nel settore della finanza e non solo. In sostanza questo nuovo incarico darà l'opportunità a molti colleghi consulenti di contare su una vera organizzazione per le loro tutele contrattuali, previdenziali e professionali"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo