sedie & poltrone

Invesco, due analisti senior diventano gestori di fondi

La società di investimenti comunica il passaggio all'attività di gestione per i due analisti senior Tom Hemmant e Edward Craven e annuncia "più responsabilità e competenze per i nostri gestori di fondi"

Paul Causer, co-head del fixed interest di Invesco

Paul Causer, co-head del fixed interest di Invesco

Più compentenze e responsabilità per i propri gestori di fondi. Lo comunica Invesco, società indipendente con 1.200 miliardi di dollari di aum, che annuncia anche il passaggio all'attività di gestione per due analisti senior: Tom Hemmant e Edward Craven. Il team di Invesco nel Regno Unito, a Henley, gestisce fondi fixed interest da 25 anni e pone da tempo l'attenzione alla crescita professionale dei propri membri. La squadra attualmente gestisce 27,9 miliardi di sterline in asset nell’ambito fixed interest. 

"Questo processo si basa sul coaching e sul mentoring quotidiano", scrive la società, "che prevede il coinvolgimento attivo dei membri del team nella gestione dei fondi. Sviluppando i talenti all'interno dell'azienda, possiamo attingere alle nostre migliori risorse, con l’obiettivo di generare i migliori risultati per i nostri clienti". 

“Monitoriamo regolarmente le responsabilità all'interno del team e siamo molto orgogliosi del che abbiamo costituito in 25 anni", aggiunge Paul Causer, co-head del fixed interest di Invesco. "Riteniamo che, riconoscendo e premiando continuamente l'impegno e il contributo delle persone, saremo in grado di fornire ai nostri clienti la miglior esperienza di investimento e di beneficiare della diversità di pensiero che i loro investimenti meritano”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo