Quantcast

covid-19 & credito

890mila domande al Fondo di Garanzia, D'Incà: "Il sistema funziona"

Il ministro commenta sui social i dati Abi: "Le domande pervenute dalle banche per il Fondo di Garanzia sono pari all'85% delle richieste complessive per finanziamenti fino a 30mila euro"

Federico D'Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento

Federico D'Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento

L'Abi pubblica i dati aggiornati sulle domande pervenute dalle banche al Fondo di Garanzia per i pretiti garantiti dallo Stato a sostegno del credito colpito dalla pandemia di Covid-19. Al 23 luglio le domande delle banche al fondo sono arrivate al numero di 890 mila, per 58,3 miliardi di euro; di queste, 765 mila riguardano finanziamenti fino a 30 mila euro (la nuova soglia aggiornata rispetto ai 25 mila del precedente decreto Liquidità), per 15,18 miliardi di euro.

"Le domande pervenute dalle banche per il Fondo di Garanzia sono pari all'85% delle richieste complessive per finanziamenti fino a 30mila euro. Gli strumenti di sostegno alle imprese stanno funzionando". Ha scritto su Twitter il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, commentando i dati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo