Quantcast

open banking

Flowe (B. Mediolanum) sceglie Sia per i suoi servizi digitali

La società di Cdp Equity si occuperò dei sistemi online del nuovo conto dell'istituto di credito, relativi ai pagamenti, alla monetica, ai conti correnti, ai prestiti e alla gestione del risparmio

Open banking: la fiducia oltre la crisi

Il 61% delle finanziarie italiane mostra positività nei confronti dell'open banking

Il conto bancario online lanciato da Banca Mediolanum a giugno, Flowe, ha scelto la società hi-tech Sia (Cdp Equity) per supportare l’offerta di servizi digitali nell’ambito della monetica, dei pagamenti, dei conti correnti, dei prestiti e della gestione del risparmio. I nuovi servizi sono accessibili via smartphone tramite l’app Flowe, disponibile su Apple store e Google play store. 

La carta Flowe è utilizzabile per effettuare acquisti via e-commerce e nei negozi tramite smartphone ed è inoltre disponibile, su richiesta del cliente, anche in legno. La card prevede l’impiego di materiali ecosostenibili, garantendo ai clienti la piena funzionalità dei servizi di pagamento sia in modalità tradizionale sia contactless, attraverso il circuito Mastercard.

Per la creazione di queste carte viene utilizzato il legno di ciliegio, proveniente da foreste gestite sostenibilmente, che rende ogni supporto diverso dall’altro e trasmette una sensazione visiva e tattile unica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo