Quantcast

Monete

Lagarde: un euro digitale per
un Eurosistema all’avanguardia

Il presidente della Bce: i risultati di una task force dell'Eurosistema dovrebbero essere presentati al pubblico nelle prossime settimane, seguiti dal lancio di una consultazione pubblica

Coronavirus, Lagarde: "Calati i rischi di crisi finanziaria"

Il presidente della Bce Christine Lagarde.

"L'introduzione di un euro digitale consentirebbe all'Eurosistema di essere all'avanguardia dell'innovazione". Lo ha affermato, nel corso di un suo intervento alla conferenza organizzata dalla Bundesbank, il presidente della Bce, Christine Lagarde. "Finora l'Eurosistema non ha deciso se introdurre un euro digitale. Ma, come molte altre banche centrali in tutto il mondo, stiamo esplorando i vantaggi, i rischi e le sfide operative di farlo. I risultati di una task force dell'Eurosistema dovrebbero essere presentati al pubblico nelle prossime settimane, seguiti dal lancio di una consultazione pubblica. Questi sforzi, spiega il presidente della Bce, fanno parte della nostra disponibilità ad affrontare la trasformazione digitale in corso nei pagamenti al dettaglio, che non segue necessariamente un percorso lineare. Le banche centrali possono e devono, nell'ambito dei loro mandati, essere agenti di cambiamento e adempiere alle loro responsabilità nei confronti dei cittadini" ha aggiunto la Lagarde.

Nel corso della conferenza il presidente della Bce ha anche affrontato il tema dei pagamenti digitali e delle sfide che comportano. "Nell'era digitale, l'innovazione nei pagamenti ci consente di interagire in modo più semplice, veloce ed economico. Ma questa innovazione si presenta anche in nuove forme, basate su sistemi di pagamento privati ​​o utilizzando valute digitali, che creano nuovi rischi e pongono importanti questioni di sovranità" ha affermato la Lagarde.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo