Accordi

Credit Suisse, siglata partnership
con la Qatar Investment Authority

Qatar Investment Authority e Credit Suisse Asset Management entrano in partnership strategica nel mercato del credito diretto

Khan lascia Credit Suisse, sostituito con Wehle

La Qatar Investment Authority (QIA) collaborerà con il Credit Suisse Asset Management per formare una piattaforma di credito privato diretto multimiliardaria, che fornirà finanziamenti principalmente sotto forma di prestiti garantiti di primo e secondo grado a società del mercato medio-alto e di maggiori dimensioni negli Stati Uniti e in Europa.

La piattaforma fa parte del Credit Investments Group (CIG) del Credit Suisse Asset Management, guidato dal global head and chief Investment Officer, John Popp. Il team CIG è uno dei maggiori e più esperti fornitori di soluzioni di leveraged finance del settore, con circa 60 miliardi di dollari USA in posizioni di credito non investment grade. Per oltre 20 anni, CIG ha mantenuto un approccio disciplinato e ha dimostrato un'esperienza da leader nel sourcing e nel servizio delle relazioni di credito.

Eric Varvel, global head of asset management e presidente della Investment Bank del Credit Suisse, ha dichiarato: "Riteniamo che questa partnership strategica con QIA rappresenti un'opportunità unica per chi cerca soluzioni di credito per collaborare con i nostri franchise di Asset Management e Investment Bank. Il Credit Investments Group, all'interno dell'Asset Management del Credit Suisse, ha ampie relazioni industriali e creditizie che, combinate con l'impareggiabile franchising del Credit Suisse per la finanza a leva finanziaria, ci posizionano in modo unico per fornire capitale e liquidità al mercato del credito privato".

Commentando l'annuncio, Mansoor Al Mahmoud, Ceo di QIA, ha affermato: "Vediamo un potenziale significativo nel crescente mercato del credito privato e siamo entusiasti di lavorare ancora una volta con il Credit Suisse. Questa partnership strategica con uno dei principali leader nella gestione patrimoniale è in linea con gli obiettivi di QIA in quanto investitore diversificato a lungo termine in diverse classi di attivi sia negli Stati Uniti che a livello globale. Questa piattaforma di credito privato è la naturale estensione della nostra attività di fornitore leader di soluzioni di capitale per le società non investment grade negli Stati Uniti e in Europa occidentale. L'attuale contesto di mercato rappresenta un punto d'ingresso ideale nel credito privato, con capitale e liquidità ora a premio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo