InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

asset management

Credit Suisse Am con Equilibrium sul fronte della sostenibilità

Le due società gestiranno insieme una infrastruttura e una piattaforma di risorse incentrate sugli obiettivi Sri di finanza sostenibile

 Marisa Drew, chief sustainability officer e global head of sustainability, strategy, advisory and finance di Credit Suisse

Marisa Drew, chief sustainability officer e global head of sustainability, strategy, advisory and finance di Credit Suisse

Credit Suisse Am entrerà in una partnership con Equilibrum leader nelle infrastrutture e nella gestione delle risorse. Una operazione che la società madre definisce "un ulteriore traguardo verso gli obiettivi di sostenibilità". Credit Suisse Am è una boutique di asset management multi specialist che opera con primarie istituzioni finanziarie, Equilibrium innova e gestisce le attività sustainability-driven e l’impiego di capitale nell’area della gestione delle risorse sostenibili.

La partnership segue la creazione della funzione a livello di cda di—Sustainability, Research & Investment Solutions (Sri)—per accelerare l’ambizione di Credit Suisse di essere leader nella sostenibilità. Sri ha l’impegno di offrire almeno CHF 300 miliardi di financing sostenibile nella prossima decade per supportare le ambizioni della banca e dei suoi clienti nell’impiegare capitale in modo sostenibile.

Nel supportare questa iniziativa globale, Credit Suisse Am e Equilibrium svilupperanno e gestiranno insieme una infrastruttura e una piattaforma di gestione di risorse. 

Questa collaborazione combinerà le cpacità globali di Credit Suisse, la piattaforma operativa istituzionale e la profonda conoscenza in sostenibilità assieme alla leadership di Equilibrium nel realizzare la gestione di risorse e di asset reali in modo sostenibile.

Eric Varvel, global head della società di asset management del gruppo creditizio, si dice soddisfatto dell'accordo. “Equilibrium è il partner ideale per il nostro franchise alla luce della nostra esperienza condivisa in sostenibilità e nella gestione di asset reali e alternativi. Questa partnership segna un altro traguardo nella strategia di sostenibilità di Credit Suisse per affrontare le sfide ambientali impellenti”. 

“Siamo molto lieti di supportare la partnership tra Csam e il leader nella sostenibilità Equilibrium nel perseguire insieme la nostra missione condivisa di mobilizzare capitale per il bene", aggiunge Marisa Drew, chief sustainability officer e global head of sustainability, strategy, advisory and finance di Credit Suisse. "L’annuncio di oggi poggia sulla lunga storia di Credit Suisse di strategie di sostenibilità dall’essere tra I primi fondatori nelle iniziative di micro finanza all’impact credit all’integrare la sostenibilità nel credito real estate e infine nell’innovazione e nella finanza relativa alla transizione energetica".

“Siamo entusiasti di entrare in una partnership con Credit Suisse per cambiare lo scenario delle risorse", chiosa il ceo di Equilibrium Capital, Dave Chen. "Se non possiamo invertire completamente il trend del cambiamento climatico, possiamo mitigarne l’impatto nel creare una infrastruttura più sostenibile. Nel gestire i rischi ambientali nella produzione di cibo, rifiuti, acqua ed energia possiamo implementare una maggiore stabilità e maggiore sicurezza in questi contesti”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo