InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Banche centrali

Lagarde: la politica monetaria resterà espansiva fino alla diffusione del vaccino

All'inaugurazione del Forum annuale delle banche centrali di Sintra, Portogallo, il presidente della Bce anticipa le prossime mosse: Eurotower si preparerebbe ad allargare di altri 500 miliardi il programma di acquisti anti-virus (Pepp) e a spostare la scadenza dal 30 giugno al 31 dicembre 2021

Christine Lagarde nuova presidentessa della banca centrale europea

Christine Lagarde nuova presidentessa della banca centrale europea

"La politica monetaria resterà accomodante fino a quando vaccini saranno ben sviluppati e la ripresa potrà guadagnare slancio". Lo ha affermato il presidente della Bce Christine Lagarde all'inaugurazione del Forum annuale delle banche centrali che si svolge a Sintra, Portogallo, anticipando le scelte che, secondo le previsioni, saranno annunciate dal consiglio direttivo della Bce nella riunione del 10 dicembre. Secondo le indiscrezioni l'Eurotower si prepara ad allargare di altri 500 miliardi il programma di acquisti anti-virus (Pepp) e a spostare la scadenza dal 30 giugno al 31 dicembre 2021. "La ripresa economica dall'emergenza pandemica potrebbe essere irregolare. Stiamo assistendo a una forte rinascita del virus e questo ha introdotto una nuova dinamica. Anche se le ultime notizie su un vaccino sembrano incoraggianti, potremmo ancora dover affrontare cicli ricorrenti di accelerazione della diffusione virale e restringimento delle restrizioni fino al raggiungimento di un'immunità diffusa. Il recupero potrebbe non essere lineare, ma piuttosto instabile.  Le imprese che finora sono sopravvissute aumentando l'indebitamento potrebbero decidere che restare aperti non ha più senso. Per questo sono fuori luogo le preoccupazioni di una 'zombificazione' (con migliaia di imprese che restano in piedi solo grazie agli aiuti) o di un ostacolo alla distruzione creativa, specialmente ora che un vaccino è in vista". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo