Quantcast

Sostegno alle imprese

Real Sud, prestito obbligazionario sottoscritto da Hedge Invest

La società leader nel settore della distribuzione di ricambi per auto e autocarri ha concluso l’emissione di un prestito obbligazionario interamente sottoscritto da Hedge Invest attraverso il fondo di private debt HI CrescItalia Pmi Fund

Real Sud, prestito obbligazionario sottoscritto da Hedge Invest

Paolo Massi, gestore di HI CrescItalia Pmi Fund

Real Sud, leader nel settore della distribuzione di ricambi per auto e autocarri, ha concluso l’emissione di un prestito obbligazionario interamente sottoscritto da Hedge Invest attraverso il fondo di private debt HI CrescItalia Pmi Fund.

Real Sud, costituita nel ‘97, è riconducibile alla famiglia Rispoli, che vanta un’esperienza nel settore dei ricambi auto maturata sin dai primi anni ’60. Il know-how sviluppato, la capacità di fornire un servizio puntuale e di qualità, la propensione a instaurare accordi commerciali con i più importanti fornitori di settore (anche internazionali) e l’ampiezza del panel di referenze offerte alla clientela rappresentano oggi i punti di forza della Società.

Real Sud, con sede a Salerno, dispone di una struttura logistica efficiente, soprattutto in ordine alla gestione degli acquisti e delle scorte, grazie agli importanti investimenti effettuati volti a una maggiore informatizzazione e automatizzazione del business, che si articola in diverse “divisioni” specializzate in aspetti specifici del segmento ricambi aftermarket (focalizzandosi soprattutto sull’on-line).

I proventi del prestito obbligazionario sono destinati al miglioramento logistico della filiera produttiva e al potenziamento della quota di mercato attraverso acquisizioni di società operanti nel settore.

Il prestito obbligazionario, cedola fissa e di tipo senior unsecured, ha un importo di Euro 2 milioni, una durata di 5 anni con scadenza 30 settembre 2025 e un piano di rimborso su base trimestrale, dopo un periodo di pre-ammortamento iniziale di 6 mesi.

C&G Capital ha agito come arranger dell’operazione.

“Desidero ringraziare C&G Capital che ci ha permesso di raggiungere questo primo importante risultato nel programma di  sviluppo a  medio termine che abbiamo condiviso  e che prevede come prossimo obiettivo l'ingresso in Borsa entro marzo 2021” ha commentato Clemente Rispoli, Ceo di Real Sud.

“Real Sud sta dimostrando di voler continuare un interessante e strutturato percorso di crescita che, nonostante la forte pressione competitiva, le ha permesso di aumentare le proprie quote di mercato nel corso degli ultimi esercizi. Nell’attuale contesto storico, siamo lieti di poterne supportare l’ulteriore espansione mediante la sottoscrizione del prestito obbligazionario” - ha commentato Paolo Massi, gestore di HI CrescItalia Pmi Fund.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo