InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

asset management

HANetf supera i 750 milioni di dollari di Aum

Dall'inizio dell'anno, la piattaforma white-label per Etf in Europa ha aumentato i suoi asset di oltre il 1.000%. La società ha assunto Anil Sood come head of customer acquisitio

C’è una sostenibilità che fa fare soldi alle aziende

HANetf, annuncia di aver superato i 750 milioni di dollari di masse in gestione secondo dati al 6 novembre. Dall'inizio dell'anno, la piattaforma white-label per Etf in Europa ha aumentato i suoi asset di oltre il 1.000%.

"Il successo della crescita di HANetf quest'anno è stato in gran parte dovuto allo sviluppo di nuovi prodotti innovativi che stanno catturando l'interesse e l'immaginazione degli investitori europei", commenta Hector McNeil, co-ceo di HANetf. "I nuovi fondi che abbiamo portato al mercato nel 2020 sono un Etc sull'oro con The Royal Mint, unico degli Etc sull'oro in Europa a custodire il metallo giallo presso una zecca sovrana e non presso un caveau bancario, il primo prodotto bitcoin scambiato in Borsa con controparte centralizzata, oltre ad un’ampia gamma di Etf tematici innovativi come quello sulla cannabis terapeutica, con il primo ETF europeo sul tema, il primo Etf sull'infrastruttura digitale e il 5G in Europa, un Etf sul settore energetico midstream nord americano e il primo Etf al mondo a gestione attiva e conforme alla Sharia in tema d’investimenti”.

HANetf ha anche recentemente assunto Anil Sood (in foto) come head of customer acquisition. Stando al co-ceo McNeil, il contributo di Anil aumenterà la gamma di partner e di Etf sulla piattaforma HANetf. Anil ha una vasta esperienza in Etf avendo lavorato in precedenza come responsabile delle vendite di Etf presso Cantor Fitzgerald e Direttore delle vendite di Etf presso Knight Capital Group.

“Siamo lieti di dare il benvenuto ad Anil in HANetf. L'interesse verso gli Etf cresce ogni giorno di più poiché gli investitori attribuiscono più valore ai prodotti che offrono un’ottima esposizione insieme ai vantaggi di redditività e liquidità", dice McNeil. "Questo, a sua volta, sta attirando più asset manager verso il mercato degli Etf anche per via della loro grande forza distributiva. L'esperienza di Anil sulla crescita del business negli Etf sarà una componente importante per lo sviluppo di prodotti interessanti per gli investitori europei”.

Fondata nel 2017 dai pionieri del settore Etf Hector McNeil e Nik Bienkowski, HANetf è nata con l’obiettivo di ridurre le barriere all'ingresso del mercato europeo degli Etf, fornendo una soluzione completa che include le attività di sviluppo del prodotto, operative, legali, di distribuzione e marketing per gli asset manager che vogliano lanciare e gestire con successo Etf ed Etp facendo leva sui loro brand e le loro competenze specifiche. Secondo Etfgi, l'AuM europeo ha superato i 1.110 miliardi di dollari alla fine del terzo trimestre del 2020 e questo consolida la posizione dell'Europa quale possibile mercato di crescita esponenziale per gli Etf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo