InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Formazione

Parte a Napoli un corso universitario in Fintech

Il Napoli Fintech Lab dell'università Parthenope, in collaborazione con Ubi, Ing, Bper e Aubay, si focalizza sull’applicazione delle nuove tecnologie al settore finanziario

Mercato M&A in continua crescita

Un percorso formativo completamente innovativo nel campo della tecnologia applicata alla finanza, patrocinato dal comune di Napoli, in partnership con Ubi, Ing, Bper e Aubay. È il Napoli Fintech Lab, ospitato dall'università Parthenope degli studi di Napoli e diretto dal professore Daniele Previtali. Come scrive il Corriere della Sera, il progetto mira a costruire il primo ecosistema universitario dove i ragazzi avranno accesso a una formazione ultraspecializzata a titolo gratuito. Il Fintech Lab darà fondamentalmente le competenze necessarie per poter applicare le nuove tecnologie al settore finanziario. Non sarà un percorso legato solo alla trasmissione delle conoscenze, ma anche a tutte le competenze professionali distintive del settore del FinTech, attraverso l'interdisciplinarietà che caratterizza un ambito così innovativo. Per gli studenti che ne faranno parte sarà quindi un periodo di studio-lavoro dedicato alla realizzazione di progetti concreti di open innovation, sviluppando idee a potenziali start up utili alle imprese che operano in questo campo. Il nuovo modello formativo del Fintech Lab prevede una stretta collaborazione con i principali player sia nel mercato dl lavoro, sia in quello dei capitali, oltre a chi, rappresentando l'industria, parteciperà attivamente anche in quello che sarà il potenziale recruiting dei candidati. Di fatto il Lab assumerà il ruolo di incubatore e accelerazione di impresa, fino alla completa realizzazione di progetti industriali utili ai gruppi più grandi e affermati sul piano industriale e finanziario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo