InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Vigilanza

Ocf, sanzioni pecuniarie per due consulenti finanziari

Tra le violazioni del Regolamento intermediari addebitate, figura in un caso la “percezione di compensi o finanziamenti in violazione dell’art. 159, comma 6, del Regolamento Intermediari”, nell’altro “aver utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti di cui all’art. 159, comma 7, del Regolamento Intermediari”

Carla Rabitti Bedogni, presidente dell'Ocf

Carla Rabitti Bedogni, presidente dell'Ocf

Maurizio Nifosi ha subito una sanzione pecuniaria da 516 euro dall’Albo unico dei consulenti finanziari dal Comitato di vigilanza dell’organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, presieduto da Carla Rabitti Bedogni, in seguito a segnalazione di Fideuram. Si legge tra l’altro nella delibera che “il finanziamento concesso non presentava un considerevole valore patrimoniale ed è stato integralmente rimborsato, non determinando alcuna conseguenza dannosa né per il cliente né per l’Intermediario”.

Un’altra sanzione pecuniaria, sempre da 516 euro, riguarda Alessia Incerti, su segnalazione ancora di Fideuram. Tra le circostanze citate dalla delibera figura “la violazione è relativa ad una pluralità di clienti in relazione all’esecuzione di svariate operazioni per rilevanti importi; dall’altro che l’ottenimento a mezzo telefono dei codici dei clienti, per un solo utilizzo, non ne consentiva un uso continuativo ed incondizionato”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo