Quantcast

Formazione

Candriam, nuove partnership accademiche per promuovere la ripresa sostenibile

La collaborazione con l'UCLouvain porterà alla creazione di un nuovo PhD incentrato sui principali indicatori a impatto nel campo dell'economia circolare e alla creazione di un barometro sull'economia circolare. Quella con la Vlerick Business School darà vita a un Centro per la finanza sostenibile. Il progetto di ricerca inaugurale è incentrato sul ricorso all'intelligenza artificiale per la misurazione delle emissioni Scope 3

Candriam, nuove partnership accademiche per promuovere la ripresa sostenibile

Matthieu David, head of italian branch di Candriam

Candriam, gestore globale con focus sugli investimenti sostenibili e multi-asset, ha annunciato due nuove partnership con l'UCLouvain e la Vlerick Business School. L’iniziativa riflette l’impegno di Candriam nel collaborare con le principali istituzioni accademiche a livello mondiale per far avanzare gli sforzi dell’industria degli investimenti per una ripresa economia più sostenibile e inclusiva.

Partnership per far progredire i risultati accademici sull'economia circolare

Candriam ha collaborato con l'UCLouvain per potenziare ulteriormente la cattedra in Regenerative Economics, ampliando l’insegnamento e la ricerca sull’economia circolare. Attualmente, il mondo è "circolare" soltanto all'8,6%, e ciò dimostra l'ampia sfera di opportunità disponibili per gli investitori. L'esaurimento delle risorse e la gestione inefficiente dei rifiuti sono temi molto preoccupanti a causa dell’effetto costoso e significativo che hanno sull'economia, sulla società e sugli ecosistemi.

La partnership, guidata da Yves de Rongé, Professore della Louvain School of Management, e Wim Van Hyfte, Global Head of ESG Investments & Research di Candriam, si concentrerà su diversi progetti, tra cui:

sviluppo di un dottorato di ricerca incentrato sui principali indicatori di impatto nell'economia circolare;

sviluppo di un barometro sull'economia circolare per misurare i progressi delle società;

sviluppo di un’analisi dettagliata dei diversi settori per identificare le pratiche circolari delle imprese e le misurazioni della circolarità;

sviluppo di report sull'economia circolare e collaborazione con l’environmental advisory board di Candriam.

 

Partnership nel campo dei big data e della finanza sostenibile

Candriam ha inoltre avviato una partnership con la Vlerick Business School per la creazione di un Centro per la finanza sostenibile. Il professor David Veredas dirigerà il centro a Bruxelles nel quadro di una nuova partnership triennale. Candriam supporterà e parteciperà alle attività di ricerca del centro per aiutare l’industria a raggiungere una comprensione più approfondita della finanza sostenibile. Il primo progetto di ricerca sarà incentrato sul ruolo dell'intelligenza artificiale (IA) nella misurazione delle emissioni di gas serra Scope 3 delle attività economiche globali. Il progetto avrà l’obiettivo di mappare i collegamenti tra le emissioni Scope 3, portando a un reporting pubblico più accurato, preciso e trasparente delle emissioni legate alla catena del valore delle società.

Le emissioni di Scope 3 includono tutte le emissioni indirette, upstream e downstream, che si verificano nella catena del valore di un'azienda. Poiché le emissioni lungo la catena del valore contribuiscono in modo rilevante all'impronta di gas serra delle imprese, è importante che queste ultime collaborino in modo proattivo, misurando le proprie emissioni di Scope 3. La valutazione di tali emissioni può aiutare le organizzazioni a identificare i potenziali rischi energetici e a individuare le opportunità per migliorare la performance della catena di approvvigionamento.

Commentando le nuove partnership, Wim Van Hyfte, Ph.D., Global Head of ESG Investments and Research di Candriam, ha dichiarato: "Mentre proviamo a promuovere un'economia più circolare e a zero emissioni di carbonio, comprendiamo quanto sia importante sostenere la ricerca a livello mondiale e promuovere un nuovo pensiero economico accademico. CANDRIAM è orgogliosa delle nuove partnership con l'UCLouvain e la Vlerick Business School ed è impaziente di avviare la collaborazione con queste due prestigiose istituzioni".

Matthieu David, head of italian branch di Candriam ha commentato: “La transizione verso un modello economico più sostenibile richiede importanti investimenti nella ricerca accademica. In questo modo anche la finanza avrà a disposizione sempre più strumenti per consolidare i propri sforzi nella transizione verde. In quanto pionieri nel campo degli investimenti responsabili, il nostro compito è impegnarci con gli stakeholder di tutti i livelli, tra cui le istituzioni academiche, per promuovere la cultura della sostenibilità”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo