Quantcast

Risiko bancario

Sileoni: il polo Mps -Carige - Popolare di Bari costa un quarto di Unicredit-Mps

Per il segretario generale della Fabi nascerebbe un gruppo importante che avrebbe vantaggi immediati per tutti

Fabi, appello alla LagardeNo a regole su crediti malati

Lando Maria Sileoni, segretario generale della Fabi

''L'operazione si può fare con un quarto di quello ipotizzato per Unicredit-Mps, un miliardo e mezzo di euro, due al massimo. Se si mettono questi soldi sul tavolo si può davvero creare un gruppo importante che avrebbe vantaggi immediati per tutti''. Lo ha affermato il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, in un’intervista a Repubblica, a proposito dei costi a carico dello Stato per far nascere un polo bancario con Monte dei Paschi di Siena, Carige e Popolare di Bari. ''L'unione di queste tre banche si farebbe lasciando liberi i marchi di muoversi sui loro territori di riferimento. E poi non ci sarebbero praticamente sovrapposizioni, con un numero molto limitato di esuberi. Io credo che non sia difficile, se lo si vuole, trovare la formula giusta'' ha aggiunto Sileoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo