Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Le star dei vaccini in Borsa nel 2020/Pfizer e BionTech

Pfizer, azioni giù ma il futuro può premiare
BionTech, crescita monstre grazie all’antidoto

Alla scoperta dell'andamento dei titoli delle aziende farmaceutiche produttrici dei vaccini per il Covid -19 nel 2020 grazie alla Scf specializzata sul mondo biotech J. Lamarck. L’analisi parte con una scheda sulle società che hanno prodotto il vaccino in corso di somministrazione negli Usa e in Europa, con un diagramma sul percorso dei titoli lo scorso anno e un giudizio sintetico sulle potenzialità dello stesso

Pfizer, azioni giù ma il futuro può premiareBionTech, crescita monstre grazie all’antidoto

Alla scoperta dell'andamento dei titoli delle aziende farmaceutiche produttrici dei vaccini per il Covid -19 nel 2020 grazie alla Scf specializzata sul mondo biotech J. Lamarck. L’analisi parte con una scheda sulle due società che hanno prodotto il vaccino per primo in corso di somministrazione negli Usa, in Uk e a partire dal 27 dicembre nell'Unione Europea, con un diagramma sul percorso dei titoli lo scorso anno e un giudizio sintetico sulle potenzialità dello stesso.

Pfizer Inc. è un'azienda farmaceutica statunitense con sede a New York ed è la seconda più grande società del mondo operante nel settore della ricerca, della produzione e della commercializzazione di farmaci nelle aree degli antinfettivi, cardiovascolare, urologia, sistema nervoso centrale, trattamento del dolore e dell'infiammazione endocrinologia, oftalmologia ed oncologia.

BioNTech è un'azienda tedesca di biotecnologia e biofarmaceutica attiva nell'ambito della ricerca, sviluppo e commercializzazione di farmaci. Fondata nel 2008 e con sede a Magonza in Germania, si occupa principalmente dello sviluppo e della produzione di immunoterapie attive per il trattamento di pazienti con malattie gravi.

Vaccino Covid-19: BNT2b2. Nel gennaio 2020, le due società hanno iniziato lo sviluppo di un vaccino contro il Covid-19, poi battezzato BNT2b2, che ha mostrato un successo del 95% nella fase 3 di sperimentazione. Il 20 novembre Biontech e Pfizer hanno inoltrato la richiesta di autorizzazione per uso di emergenza (EUA) alla FDA per mettere sul mercato il vaccino anti-Covid. La prima dose di vaccino è stata inoculata in Gran Bretagna lo scorso 8 dicembre. La Fda statunitense ha autorizzato l’uso del vaccino di Pfizer e BioNTech quattro giorni dopo, il 12 dicembre.

L'andamento dei due titoli nel 2020 (dato aggiornato al 18/12) e il commento di J.Lamarck:

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo