Quantcast

Immobiliare e finanza

Banca del Fucino: prima operazione di cessione di crediti fiscali con Imprendiroma

L’operazione ha riguardato crediti fiscali rivenienti da bonus facciata 90% e bonus ristrutturazione 50%

2019, Cbre: il real estate italiano vale 1,7 miliardi

Banca del Fucino, guidata dal direttore generale Francesco Maiolini, ha perfezionato la prima operazione di cessione di crediti fiscali con la controparte Imprendiroma Srl, importante società romana specializzata nella ristrutturazione, nel restauro e nell’efficientamento energetico di stabili condominiali. L’operazione ha riguardato crediti fiscali rivenienti da bonus facciata 90% e bonus ristrutturazione 50%. L’operazione è stata coordinata dalla Divisione Investment Banking della Banca con il supporto dello studio Capponi Di Falco per quanto riguarda gli aspetti legali e contrattuali e lo studio Fantozzi & Associati per gli aspetti fiscali e tributari. Banca del Fucino prevede di consolidare tale operatività coinvolgendo altri primari partner di mercato attivi nel settore edile e delle ristrutturazioni. Nel corso del 2021 l’operatività nell’ambito dei crediti fiscali sarà ulteriormente ampliata e sviluppata focalizzandosi sul superbonus 110%. Anche per quanto riguarda quest’ultima linea di attività, che vedrà a breve il closing di alcune importanti operazioni, è previsto lo sviluppo di volumi significativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo