Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

rivedi la puntata

Scelzo (Copernico sim) a InvestireNow: “Il 2020 anno record per le reti? Sì ma utili e margini anche figli di commissioni di performance a danno dei clienti”

“Il nostro settore deve evitare due errori nel 2021: l’eccesso di commissioni fatte pagare e spingere i clienti verso l’azionario con la promessa del ‘Domani meraviglia’”, ha dichiarato il presidente della rete friulana nella puntata della trasmissione condotta da Marco Muffato

Scelzo (Copernico sim) a InvestireNow: “Il 2020 anno record per le reti? Sì ma utili e margini figli di commissioni di performance a danno dei clienti”

“2020, anno migliore di tutti i tempi per le reti? Sul fronte della raccolta netta forse no ma su quello degli utili e dei margini sicuramente sì. Peccato che questi risultati siano figli in molti casi di commissioni di performance e di intermediazione, e quindi a spese dei clienti”. Senza giri di parole, con l’abituale sincerità così Saverio Scelzo, presidente di Copernico Sim, si è espresso nella puntata di InvestireNow condotta da Marco Muffato, in sede di commento di un anno molto positivo per il movimento delle reti di consulenti finanziari. “Il nostro settore deve evitare due errori nel 2021: l’eccesso di commissioni fatte pagare e spingere i clienti verso l’azionario con la promessa del ‘Domani meraviglia’. Non è il momento della speculazione, dell’avventurismo, delle false aspettative ma lo è invece quello della serietà e della prudenza”, sottolinea Scelzo che aggiunge “I consigli che stiamo dando ai nostri consulenti per i portafogli dei clienti? Di mantenere il profilo di rischio di uno o due anni fa e magari di portare a casa risultati anche se non dovessero essere chissà che”. A proposito della quotazione all’Aim di Copernico, Scelzo dopo un anno e mezzo fa un primo bilancio: “Positivo, il titolo non ha perso valore dalla quotazione e lo reputiamo un buon risultato. La quotazione ha rappresentato anche un salto di qualità per tutta la nostra struttura”. Copernico che ha chiuso il suo miglior anno “per fatturato”, darà grande impulso alla consulenza evoluta con un ampio utilizzo degli Etf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo