Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Mercati

Probo (Consultique Scf), “Robinhood nella tempesta registra un record di clienti e ricavi”

Secondo l’analista, la piattaforma di trading online a zero commissioni - che ha annunciato l’Ipo entro fine marzo - potrebbe valere da 25 a 35 miliardi di dollari

I Redditer e I loro fratellini rischiano il collo a Wall Street

Robinhood, la piattaforma scelta dai piccoli trader americani riuniti nel forum Reddit per battere gli hedge fund su una scommessa fortemente al ribasso su Gamestop, starebbe per presentare - come ha riferito Bloomberg due giorni fa - un'Ipo riservata entro la fine di marzo. La decisione risalirebbe già allo scorso anno, ovvero prima delle tumultuose vicende che hanno interessato il titolo della catena di negozi di videogiochi texana. La piattaforma di trading online a zero commissioni, sempre secondo Bloomberg, ha però registrato una crisi di liquidità tre settimane fa (al culmine degli acquisti sul titolo GME), mentre era stata valutata circa 11,7 miliardi di dollari lo scorso anno. “L’Ipo è, soprattutto nell’ecosistema statunitense, la più classica delle exit strategy per gli investitori della prima ora”, è il commento di Rocco Probo, analista di Consultique Scf.

Ma qual è oggi il valore reale della piattaforma? Come spiega l’analista, il business model della fintech, fondata nel 2013, si concentra sull’obiettivo di costruire una piattaforma di trading a costi nulli per l’investitore. Le vicende legate a Gamestop hanno evidenziato e reso nota al grande pubblico la modalità con la quale Robinhood riesce a non addebitare costi di transazione, ovvero attraverso la vendita del flusso degli ordini. Negli Stati Uniti si tratta di una pratica legale, ma, dopo la vicenda Gamestop, la piattaforma è soggetta a un deciso interesse del legislatore che potrebbe inserire limitazioni. “Questo aspetto potrebbe danneggiare l’Ipo, anche se la società ha tratto beneficio dal clamore in termini di nuovi utenti”, spiega Probo.

Nel mese di gennaio Robinhood ha infatti toccato il suo record in termini di download dell’applicazione, toccando i 3 milioni di contatti. Robinhood conta oggi più di 13 milioni di utenti, principalmente piccoli investitori con una media sul conto di 3.500 dollari. I ricavi del 2020 dovrebbero essere superiore a 600 milioni di dollari, ben sei volte il totale dei ricavi dell’anno precedente. “Considerato il settore e le caratteristiche del gruppo, una stima del valore di Robinhood potrebbe essere compresa tra 25 e 35 miliardi di dollari”, conclude Probo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo