Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

scenaRI | JUPITER AM

Azioni minerarie di oro e argento pronte a ripartire

"Stiamo assistendo a un aumento dei free cash flows, all'aumento dei dividendi nelle grandi società, al successo dell'esplorazione e a una maggiore attività di M&A". Il commento di Ned Naylor-Leyland

Le prospettive per i preziosi e il braccio di ferro tra oro e argento

"Dopo la tanto attesa riunione della Federal Reserve e la rassicurazione di Jerome Powell agli investitori sul fatto che lascerà correre l'inflazione senza inseguirla con aumenti dei tassi, sembra ora probabile una svolta per i tassi di interesse reali e quindi per gli investitori in metalli monetari". Il commento di Ned Naylor-Leyland, gestore del fondo Jupiter Gold & Silver di Jupiter Am

Da quando sono emerse le aspettative di inflazione la scorsa estate, il mercato obbligazionario si è preoccupato di un aumento dei tassi e persino di una riduzione degli acquisti di asset.

Ma Powell ha ora confermato che non si ripeterà il "taper tantrum" del 2013, e che qualsiasi aggiustamento della politica monetaria sarà comunicato con largo anticipo. Allo stesso tempo, un intervento per il controllo della curva dei rendimenti rimane probabile, non menzionato ma ben presente sullo sfondo.

Il calo dei tassi d'interesse reali sembra quindi inevitabile, il che rappresenta un fattore di rialzo per l'oro - la tradizionale copertura contro l'inflazione. Vediamo ulteriori stimoli, pacchetti fiscali e monetari di sostegno e banche centrali accomodanti come la realtà di quello che resta un ambiente macroeconomico molto stressato.

L'oro, l'argento e le grandi società minerarie sono perfettamente pronti per un rally

A prima vista, si potrebbe perdonare chi pensa che il significativo disaccoppiamento delle società minerarie dell'oro rispetto al comparto azionario più ampio suggerisce che il rally dell'anno scorso delle società aurifere e argentifere sia stato solo un fuoco di paglia, un'altra deludente falsa partenza.

Ma guardando più da vicino, come gestori attivi stiamo effettivamente assistendo a miglioramenti consecutivi trimestrali nella performance operativa delle società minerarie di oro e argento su tutta la linea. Stiamo assistendo a un aumento dei free cash flows, all'aumento dei dividendi nelle grandi società, al successo dell'esplorazione e a una maggiore attività di M&A, il che indica una prospettiva molto incoraggiante per le società minerarie di oro e argento che mostrano un disallineamento dei prezzi. A mio parere, tutto ciò che manca all'oro, all'argento e alle società minerarie è un cambiamento del vento e l'arrivo di un più ampio slancio del mercato.

Abbiamo voluto sfruttare alcune di queste opportunità minerarie sottovalutate nella nostra strategia Gold and Silver. Per esempio, abbiamo recentemente aggiunto alcune società minerarie aurifere australiane a media capitalizzazione di alta qualità con uno sconto del 50% rispetto a come erano scambiate l'estate scorsa.

Un ambiente sostenibile per l'aumento dei prezzi di oro e argento

I prezzi spot dell'oro indicano un rimbalzo fuori da un livello di supporto tecnico chiave che è rafforzato da un Relative Strength Indicator rialzista e da un sentiment eccezionalmente debole. Queste osservazioni sono ulteriormente supportate dal posizionamento rialzista nei mercati dei futures, dove le posizioni lunghe nel risparmio gestito (una delle categorie nei futures che meglio rappresenta gli speculatori) sono a livelli storicamente bassi.

Tutto ciò, a nostro avviso, indica un ambiente altamente sostenibile per l'aumento dei prezzi dell'oro e, per estensione, dell'argento, una volta che i flussi di investimento riappariranno. Prevediamo che questo spostamento nella partecipazione sarà innescato dai tassi d'interesse reali che riprendono il loro trend secolare verso il basso, dopo la deriva verso l'alto degli ultimi sei mesi che ha visto i rendimenti a lungo termine salire a livelli insostenibili. Nella strategia, rimaniamo ben posizionati per uno scenario di mercato toro dell'oro e dell'argento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo