Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Sostenibilità

AllianzGI aderisce all’iniziativa Net zero asset managers

Allianz GIobal Investors annuncia così il suo impegno a sostegno dell’obiettivo di azzerare le emissioni nette di gas serra al più tardi entro il 2050

Tobias C. Pross, nuovo ceo di AllianzGI

Tobias C. Pross, ceo di AllianzGI

Consapevole dell’urgenza di fronteggiare il cambiamento climatico e in linea con gli sforzi a livello globale per limitare il riscaldamento della temperatura terrestre a 1,5°C, Allianz GIobal Investors annuncia il suo impegno a sostegno dell’obiettivo di azzerare le emissioni nette di gas serra al più tardi entro il 2050, aderendo al progetto Net zero asset managers . Nell’ambito dell’iniziativa, AllianzGI prende tre impegni. Primo, lavorare in partnership con i clienti detentori di asset su obiettivi di decarbonizzazione, coerentemente con l’ambizione di raggiungere emissioni nette pari a zero entro il 2050 o prima su tutti gli asset in gestione (AUM). Secondo, fissare un obiettivo intermedio per la porzione di asset da gestire in linea con il conseguimento del traguardo di zero emissioni nette entro il 2050 o prima. Terzo, rivedere l’obiettivo intermedio almeno ogni cinque anni, con l’intento di incrementare la porzione di AUM coperti sino a includere il 100% degli asset.

“Il cambiamento climatico è uno dei problemi più urgenti del nostro pianeta e AllianzGI ritiene che gli asset manager debbano avere un ruolo più attivo in quest’ambito. Di recente abbiamo presentato il nostro nuovo approccio alla stewardship: “Climate engagement with outcome”, basato sull’attività di engagement presso le società in cui investiamo per favorirne il percorso di transizione climatica verso un’economia low carbon. Ora siamo lieti di aderire all’iniziativa Net Zero Asset Managers, un’altra pietra miliare nel nostro cammino verso la sostenibilità che si aggiunge all’impegno preso da Allianz Group nel 2019” commenta Tobias Pross, Ceo di Allianz Global Investors.

Questa nuova iniziativa si affianca all’attività intrapresa da AllianzGI per aumentare ulteriormente la presenza negli investimenti sostenibili. 74 dei suoi fondi azionari, obbligazionari e multi-asset sono recentemente entrati a far parte dell’offerta di soluzioni di investimento sostenibile della società e, per alcuni di essi, AllianzGI ha stabilito standard ancora più elevati a supporto dei propri obiettivi ambiziosi in materia cambiamento climatico lanciando un approccio dedicato all’engagement sul clima.

L’approccio “Climate Engagement with Outcome” rappresenta un ulteriore passo avanti nella stewardship proattiva di AllianzGI e ha l’obiettivo di svolgere un’attività di engagement con le società per favorirne il percorso di transizione climatica verso un’economia a basse emissioni di carbonio. I gestori di fondi instaureranno un dialogo attivo con i primi 10 emittenti di carbonio (scope 1 e 2) presenti nei loro portafogli, come proxy dell’impatto sul clima. Se queste società non risponderanno alle richieste o non mostreranno alcuna volontà di migliorare la propria impronta climatica, verrà valutato il disinvestimento nell’ambito di una procedura di escalation.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo