Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Insurance

Distribuzione diretta di prodotti di investimento assicurativo, la vigilanza passa dalla Consob all’Ivass

Annullati di conseguenza gli obblighi informativi nei confronti della Consob in capo alle imprese di assicurazione

Luigi Federico Signorini, Direttore Generale della Banca d'Italia e Presidente dell'IVASS

Luigi Federico Signorini, Direttore Generale della Banca d'Italia e Presidente dell'IVASS

Consob, con delibera n. 21773 del 25 marzo 2021, ha abrogato parzialmente la delibera n. 17297 del 28 aprile 2010 nella parte che prevede gli obblighi di comunicazione nei confronti dell’Istituto in capo alle imprese di assicurazione e, in particolare, le previsioni riguardanti:

gli “obblighi informativi delle imprese di assicurazione”;

i “dati sull’operatività svolta dalle imprese di assicurazione nell’ambito della distribuzione diretta di prodotti finanziari assicurativi”;

lo “schema di relazione sulle modalità di distribuzione di prodotti finanziari assicurativi”;

lo “schema di relazione sui controlli di conformità alle norme nell’ambito della distribuzione di prodotti finanziari assicurativi”.

Con la delibera n. 17297, entrata in vigore il 1° luglio 2010, sono stati adottati gli obblighi di comunicazione alla Consob di dati e notizie e la trasmissione all’Istituto di atti e documenti da parte dei soggetti vigilati secondo i termini e le modalità descritti nel “Manuale degli obblighi informativi dei soggetti vigilati” unito alla medesima delibera n. 17297.

L’impianto normativo vigente al tempo della delibera n 17297 è stato modificato per adeguare l’ordinamento domestico alle novità introdotte nella legislazione europea dalla Direttiva Idd (Insurance distribution directive).

In occasione del recepimento nell’ordinamento italiano della citata Direttiva le competenze di vigilanza sull’attività di distribuzione diretta di Ibip (Insurance-Based Investment Products, ossia prodotti di investimento assicurativo) da parte delle imprese di assicurazione sono state attribuite a Ivass, mentre le competenze sulla distribuzione degli Ibip effettuata da banche, Sim, Poste Italiane Spa è stata attribuita alla Consob. Pertanto, la Consob non detiene più competenze di vigilanza sull’attività di distribuzione diretta di Ibip da parte delle imprese di assicurazione.

Il passaggio all’Ivass della competenza di vigilanza sull’attività di distribuzione diretta di prodotti di investimento assicurativo ha reso privo di base giuridica il mantenimento, nel vigente panorama normativo, degli obblighi informativi fissati dalla delibera n. 17297 in capo alle imprese di assicurazione, ed ha reso pertanto necessario procedere all’abrogazione parziale della delibera, espungendo gli obblighi informativi nei confronti della Consob in capo alle imprese di assicurazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo