Quantcast
InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Crediti deteriorati

J-Invest acquisisce tramite BlinkS un portafoglio Npl da 8,4 milioni

Il portafoglio è stato ceduto da un primario investitore internazionale attivo sul mercato italiano

A Roma un aggiornamento su crediti deteriorati e Npl

J-Invest, società specializzata in investimenti e gestione di crediti in sofferenza ammessi al passivo di procedure concorsuali, si è aggiudicata un portafoglio di crediti chirografari per un valore nominale di 8,4 milioni di euro verso controparti corporate ceduto da uno dei principali investitori internazionali attivi sul mercato italiano. L’acquisizione, avvenuta attraverso BlinkS, la piattaforma digitale per il trading di crediti deteriorati sviluppata e gestita da Prelios Innovation, conferma ancora una volta il ruolo che il marketplace ha assunto nel mercato delle cessioni, avendo in poche settimane consentito l’aggiudicazione di portafogli sia chirografari sia ipotecari, provenienti dal mercato primario e da quello secondario.

Jacopo Di Stefano, ad di J-Invest dichiara: “Il nostro obiettivo resta quello di rilevare entro il 2021 tra i cinquecento milioni e un miliardo di euro di crediti lordi in linea con la nostra strategia di continua crescita. Siamo soddisfatti dell’acquisizione di questo portafoglio su BlinkS che dimostra l’ottima relazione con il Gruppo Prelios e l’efficienza della loro innovativa piattaforma digitale che rappresenta ad oggi il primo marketplace per lo scambio dei crediti deteriorati.”

Gabriella Breno, ad di Prelios Innovation, afferma: “Siamo molto orgogliosi del perfezionamento di questa operazione transitata su BlinkS. Si tratta, infatti, della prima aggiudicazione di un portafoglio chirografario corporate, segno della sempre maggiore diversificazione delle nostre attività e della diffusione della nostra piattaforma tra i diversi operatori del settore: Seller, Buyer e ora anche BlinkS Partner. Il Seller di questa operazione, che recentemente ha aderito a BlinkS, è uno dei principali investitori internazionali attivo sul mercato nazionale sia come Seller che come Buyer”. La piattaforma, conclude Gabriella Breno, “continua a crescere, a innovare e, soprattutto, a soddisfare le richieste dei nostri clienti e dei nostri BlinkS Partner: è, in breve, l’unica piattaforma di mercato e per il mercato presente in Italia”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo