Quantcast

scenari | axa im

Dopo le dichiarazioni di Biden aumenteranno le emissioni di green bond

"L’impegno odierno a tagliare il 50-52% delle emissioni degli Stati Uniti entro il 2030 raddoppia il precedente impegno preso da Obama". Il commento di Johann Plé

Joe Biden, candidato democratico alla presidenza Usa

Joe Biden, candidato democratico alla presidenza Usa

“L’anno scorso Joe Biden aveva annunciato di voler investire ingenti somme per far progredire l'uso dell'energia pulita negli Stati Uniti, rendendo la sua elezione a presidente un potenziale cambio di rotta nella lotta al cambiamento climatico e nella dinamica del mercato dei green bond". Il commento di Johann Plé, gestore del fondo Axa Wf Global Green Bonds. 

L’impegno odierno a tagliare il 50-52% delle emissioni degli Stati Uniti entro il 2030, non fa che rafforzare questa visione, poiché non solo raddoppia il precedente impegno dell’ex presidente Obama, ma dimostra che Biden è davvero impegnato ad affrontare il cambiamento climatico.

Questo sforzo deve essere fatto in collaborazione con il settore privato e dovrebbe, in particolare, rafforzare l'emissione di obbligazioni verdi da parte delle società statunitensi in un momento in cui gli investitori americani stanno puntando anche su una maggiore integrazione Esg.

Del resto, data la notevole portata degli investimenti necessari per raggiungere tale obiettivo, in futuro gli investitori avranno sempre maggiori opportunità di investire in green bond statunitensi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo