Quantcast

Sostenibilità

Hsbc asset management & Ifc, closing del green bond Regio a 538 milioni di dollari

Regio è il primo fondo obbligazionario green focalizzato su investimenti altamente diversificati dal punto di vista climatico in emittenti appartenenti all’economia reale dei mercati emergenti

Lyxor quota in Borsa Italiana un fondo Etf sui green bond

Hsbc Asset Management e International Finance Corporation (Ifc), membro del World Bank Group, hanno annunciato oggi il closing finale dell’Hsbc Real Economy Green Investment Opportunity Gem Bond Fund (Regio), potenziando l’accesso ai fondi per il clima e contribuendo a sviluppare ulteriormente il mercato dei green bond.

Il closing di Regio, il primo fondo obbligazionario green focalizzato su investimenti altamente diversificati dal punto di vista climatico in emittenti appartenenti all’economia reale dei mercati emergenti, si è concluso con investimenti pari a 538 milioni di dollari, a seguito di ulteriori investimenti da parte di due investitori europei.

Regio utilizza sia investimenti pubblici che privati per sviluppare iniziative in grado di mitigare gli effetti del cambiamento climatico nei mercati maggiormente esposti. L’obiettivo del fondo è sopportare queste economie nel loro percorso di transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio, incrementando ulteriormente l’accesso ai finanziamenti per il clima e promuovendo lo sviluppo di mercati di capitali sostenibili attraverso un range più ampio di emittenti.

Al momento del lancio del fondo nel 2019, sia Hsbc che Ifc hanno stanziato 75 milioni di dollari ciascuno in qualità di anchor investor. A questi si sono poi aggiunti altri 10 investitori. Regio mira a soddisfare la domanda di investimenti smart per il clima offrendo un veicolo innovativo e diversificato agli investitori che potrebbero non avere le competenze per investire in singole operazioni obbligazionarie green, o che vogliono integrare la loro allocation sul debito dei mercati emergenti con una soluzione obbligazionaria dall’impatto green.

“Investire in green bond non significa solo combattere il cambiamento climatico - bensì spianare la strada a un cambiamento positivo e duraturo”, ha dichiarato Stephanie von Friedeburg, senior vice president, Operations di Ifc. “Il closing finale del fondo Regio riflette il nostro impegno nei confronti dell’innovazione, delle partnership e dell’impact investing nei mercati emergenti e testimonia la continua centralità dei mercati dei capitali nella transizione verso economie a basse emissioni di carbonio”.  

Nicolas Moreau, Ceo di Hsbc Asset Management, ha affermato: “L’enfasi che dobbiamo porre nell’aiutare le economie nella transizione sostenibile è più significativa che mai. Il cambiamento climatico è uno dei principali rischi del nostro tempo e la portata dei capitali raccolti da Regio durante una pandemia evidenzia quanto la lotta al cambiamento climatico sia importante per gli investitori. Siamo grati del loro supporto.”

“In Hsbc Asset Management vantiamo una lunga esperienza nel connettere il mondo ai mercati emergenti e questi paesi affrontano sfide significative per superare i rapidi effetti del cambiamento climatico. In qualità di investitori, riteniamo che investendo oggi in questi mercati si apriranno delle opportunità in futuro, e che la collaborazione tra pubblico e privato ci permetta sia di sviluppare soluzioni di investimento sia metodi alternativi per fronteggiare la sfide di sostenibilità a livello mondiale”.

I criteri di investimento di Regio sono descritti nelle “Green Impact Investment Guidelines” di Hsbc Asset Management, che definiscono un quadro per le strategie green impact dell’azienda in tutte le asset class, compresi i progetti finanziabili e le attività in linea con l’impatto. Il quadro mira a mostrare ai potenziali emittenti di obbligazioni i criteri di selezione che l’azienda applicherà per scegliere le obbligazioni green del fondo Regio. Il framework è allineato agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e ai relativi target e indicatori, e contribuisce direttamente al finanziamento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo