Quantcast

Esg

Bnp Paribas am, il nuovo pay off sposa la sostenibilità

"L’investimento sostenibile per un mondo che cambia" rappresenta un punto di svolta per la società

Ambrosetti Am Sim e Nummus.Info, accordo sull'analisi Esg

“L’investimento sostenibile per un mondo che cambia”. È il nuovo Pay Off di Bnp Paribas Asset Management, che integra e valorizza così la propria attenzione verso i temi sostenibili.

Bnp Paribas Asset Management ("BNPP AM") già dal 2002 è impegnata a promuovere la sostenibilità e ha continuato nel tempo a rafforzare le sue ambizioni, la sua filosofia d'investimento e i suoi processi di gestione per prendere in considerazione i criteri Esg e promuovere un'economia a basse emissioni di carbonio, sostenibile dal punto di vista ambientale e inclusiva.

Il cambiamento del Pay Off di BNPP AM rappresenta un punto di svolta per la società e meglio incarna i suoi valori fondamentali. Questo cambiamento è parte di una nuova campagna di brand internazionale, costruita sulle testimonianze di quei dipendenti che incorporano la sostenibilità nel loro lavoro quotidiano, a vantaggio di tutti i clienti.

Se da un lato i criteri Esg sono ormai diventati una consuetudine per il settore, convalidando la strategia di BNPP AM totalmente votata alla sostenibilità, la consapevolezza della fragilità del nostro pianeta, il desiderio di agire per combattere il riscaldamento globale, proteggere l'ambiente e rispondere agli aspetti sociali è costantemente in crescita - nella comunità degli investimenti e non solo.  Queste preoccupazioni, che sono condivise dai clienti, dai dipendenti e dalla società nel suo complesso, sono al centro della strategia di investimento di BNPP AM.

Nel marzo 2019, BNPP AM ha lanciato la propria Global Sustainability Strategy, una pietra miliare nello sviluppo e nell'accelerazione del suo impegno ad offrire ai propri clienti rendimenti sugli investimenti sostenibili nel lungo termine. Negli ultimi due anni sono stati compiuti progressi significativi, tra cui:

•          L’integrazione dei criteri ESG nell'intera gamma di fondi aperti e in tutti i processi d'investimento e l’estensione dell'analisi ESG a oltre 12.000 società quotate.

•          Il rafforzamento delle politiche settoriali, in particolare per quanto riguarda le aziende estrattive di carbone termico e i generatori elettrici alimentati a carbone.

•          Linee guida ancor più rigorose riguardano il voto per delega, le quali definiscono requisiti attesi in materia di diversità dei consigli di amministrazione, dove auspichiamo che le donne rappresentino il 30% degli amministratori nei mercati sviluppati e il 15% nei mercati emergenti. 

•          La leadership europea nei fondi tematici sostenibili con oltre 90 miliardi di euro investiti in fondi sostenibili, a impatto o in possesso di una “label” SRI.  BNPP AM è inoltre riconosciuta in Francia per la sua gamma di fondi d'impatto sociale con un ammontare eccezionale di 2,8 miliardi EUR di fondi sociali ed economici solidali.

•          La classificazione dell’84% dei fondi come articolo 8 e 9 ai sensi del Regolamento europeo sulle comunicazioni in materia di finanza sostenibile (European Sustainable Finance Disclosure Regulation, "SFDR"), a seconda che promuovano caratteristiche ambientali o sociali o abbiano un obiettivo d'investimento sostenibile.

Questi sviluppi, a tutti i livelli dell'azienda, hanno posto l'investimento sostenibile al cuore del modello di business e della cultura di BNPP AM.

Frédéric Janbon, Ceo di Bnp Paribas Asset Management, commenta:

"Il nuovo Pay Off è espressione del nostro maggiore impegno a generare rendimenti sugli investimenti sostenibili nel lungo termine per i nostri clienti e ad aiutare le società più adatte a costruire il mondo di domani.  La sostenibilità non è solo parte dei nostri processi, è parte di chi siamo.  Abbiamo già compiuto progressi significativi, ma c'è sempre altro da fare e disponiamo di una chiara tabella di marcia per gli anni a venire.  In questo ambito, ci prefiggiamo di aumentare l'accessibilità della nostra offerta di prodotti agli investitori attraverso informazioni e reporting più chiari, in particolare in termini di impatto."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo