Quantcast

M&A

Candriam acquista una partecipazione in Iznes

L’operazione intende accelerare la crescita internazionale della piattaforma di distribuzione di fondi

Candriam acquista una partecipazione in Iznes

Fabrice Cuchet, Coo di Candriam

Fondata nel 2017 da un consorzio di società di gestione francesi, Iznes è una piattaforma progettata per gli asset manager e i loro clienti. L’inserimento di Candriam, gestore globale multi-asset con focus su investimenti sostenibili e responsabili, permetterà a Iznes di estendere la propria impronta internazionale. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a molti stravolgimenti nel settore della distribuzione dei fondi, che ha accelerato la necessità di consolidamento, creando uno squilibrio che potrebbe rivelarsi deleterio per le società di asset management. Nel gennaio 2021 il primo assicuratore (Generali Vie) e il primo gruppo di protezione sociale (Groupe Apicil) hanno acquisito una partecipazione in Iznes, operazioni che hanno confermato che lato acquisti era stata adottata una soluzione. Oggi Iznes ha raggiunto un nuovo importante obiettivo con l’ingresso, tra i suoi azionisti, di Candriam - un gestore patrimoniale con radici profonde nel cuore dell'Europa e con uffici in Gran Bretagna, Medio Oriente, Asia e Stati Uniti.

Dopo aver contribuito al progetto per più di due anni, Candriam consolida il proprio impegno nello sviluppo della piattaforma attraverso l'ottimizzazione dei costi e dei processi di transazione, sia in Francia sia in Lussemburgo. Iznes è una piattaforma di investimento paneuropea, con tecnologia blockchain integrata, che offre una soluzione completa, semplice e sicura, dall'introduzione iniziale alla registrazione. La piattaforma ora si sta sviluppando a livello internazionale. 

Dal lancio operativo nel marzo 2019 a fine aprile 2021, questa soluzione integrata di servizi patrimoniali ha permesso di gestire quasi 20 miliardi di euro di transazioni. Fabrice Cuchet, Coo di Candriam ha dichiarato: "Acquistando una quota in Iznes, Candriam ha sottolineato il suo interesse nel voler investire in tecnologie all'avanguardia e nuove soluzioni operative che andranno a beneficio dei nostri clienti. Inoltre, siamo entusiasti sia di contribuire allo sviluppo delle soluzioni innovative offerte da Iznes sia di sostenere una fintech francese con un promettente futuro internazionale".

Christophe Lepitre, Ceo di Iznes ha aggiunto: "Siamo lieti di accogliere Candriam come nuovo azionista di Iznes. Il gruppo vanta una solida esperienza nella gestione del portafoglio e nella distribuzione internazionale dei fondi, e la sua competenza si rivelerà preziosa per il nostro sviluppo al di fuori della Francia."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo