Quantcast

Raccolta Sgr

Poste Italiane, Amundi e gruppo Bnp Paribas sul podio di aprile

Secondo la mappa mensile di Assogestioni, nel mese di aprile l’industria del risparmio gestito ha registrato una raccolta di oltre 5 miliardi di euro

Tommaso Corcos riconfermato a capo di Assogestioni

Tommaso Corcos, presidente di Assogestioni

La raccolta del mese di aprile, secondo la mappa mensile del risparmio gestito di Assogestioni, vede sul primo gradino del podio Poste Italiane, che supera gli 1,5 miliardi di euro, quasi tutti di gestioni di portafoglio istituzionali. Al secondo posto Amundi con 791 milioni fatti soprattutto di fondi aperti. Al terzo posto c’è il gruppo Bnp Paribas, a quota 665 milioni, anche in questo caso grazie ai fondi aperti. E proprio i fondi aperti, nel mese di aprile, con oltre 4 miliardi di euro di sottoscrizioni nette hanno contribuito in misura determinante alla raccolta dell’industria di oltre 5 miliardi grazie anche all’apporto dei mandati (+804 milioni). Da inizio anno il settore ha richiamato circa 35 miliardi di flussi. Nuovo record storico per gli asset investiti nei fondi aperti che sono arrivati a sfiorare i 1.184 miliardi. Il patrimonio gestito dall’industria si è attestato a 2.459 miliardi. Tra i fondi aperti, la raccolta si è concentrata in particolare sui prodotti bilanciati (+2,3 miliardi) e sugli azionari (+1,9 miliardi), seguiti dagli obbligazionari (+484 milioni) e dai monetari (+447 milioni).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo