Quantcast

Fondi

AllianzGI annuncia il terzo closing del fondo European private credit II

Epc II offre agli investitori l'opportunità di investire insieme ad Allianz nel debito senior di società del mid- market dell’Europa continentale, in particolare in Francia e Germania

Saponaro nel team business development retail wholesale Italy di AllianzGI

Allianz Global Investors, uno dei principali asset manager a livello globale, ha annunciato oggi il terzo closing del fondo European private credit II, dopo aver raccolto 375 milioni di euro. EPC II ha attratto i capitali di compagnie assicurative e fondi pensione tedeschi, francesi, austriaci e italiani insieme a entità del Gruppo Allianz

Il fondo Epc II ha una dimensione target di 400 milioni di euro con un cap di 500 milioni di euro. Il final closing del fondo è previsto per la seconda metà del 2021. Epc II è offerto esclusivamente agli investitori istituzionali europei. 

"Epc II è idealmente posizionato per sostenere i piani di crescita delle società finanziate, offrendo al contempo un interessante profilo di rischio/rendimento agli investitori istituzionali. Il ramp-up del fondo lo dimostra, con un tasso di ramp-up del 23% a meno di 6 mesi dal lancio del fondo e rendimenti superiori alle aspettative", ha dichiarato Damien Guichard, head of European Private Credit di AllianzGI. 

Epc II è uno dei fondi gestiti dal team European Private Credit investment. Con sede a Parigi e Monaco, il team ha completato 60 transazioni in tutta Europa con 1,7 miliardi di euro di capitale investito. La sua capacità di commitment in ogni transazione supera ormai i 100 milioni di euro, considerando i vari mandati per Allianz e per investitori terzi. 

"Dopo il closing di successo nel 2020 di due fondi di debito infrastrutturali (Allianz Euro Core Infrastructure Debt Fund, Allianz Resilient Credit Euro Fund) e di un fondo di fondi azionario infrastrutturale (Allianz Global Diversified Infra Equity Fund) per un totale di 2,2 miliardi di euro, il successo di EPC II dimostra l'interesse degli investitori per gli asset reali e le soluzioni di investimento sviluppate da AllianzGl", commenta Emmanuel Deblanc, Global Head of Private Markets. 

Le strategie alternative sono uno dei quattro pilastri della piattaforma di investimento globale di AllianzGI, insieme alle azioni, alle obbligazioni e alle strategie multi-asset. A seguito della forte crescita degli asset in gestione da quando il pilastro è stato istituito nel 2014, Allianz Global Investors gestisce ora più di 85 miliardi di euro di asset alternativi per clienti istituzionali e privati in tutto il mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo