Quantcast

Gestioni passive

HANetf lancia il primo Etf in Europa su linee aeree, hotel e crociere

L’Etf replicherà il Solactive Airlines, Hotels, Cruise Lines Index

Hector McNeil, co-ceo di HANetf

Hector McNeil, co-ceo di HANetf

Il lancio del primo Etf dedicato a linee aeree, hotel e crociere sulla piattaforma HANetf, l’Airlines, Hotels and Cruise Lines UCITS Etf (ticker: TRYP), fornirà agli investitori una puntuale esposizione all’industria dei viaggi e del turismo. L’Etf, quotato dall’inizio di giugno sul London Stock Exchange, è da oggi disponibile su Borsa Italiana.

Lo scorso anno la spesa totale per i viaggi di piacere è scesa del 50%, da 4.692 miliardi di dollari del 2019 a 2.373 miliardi del 2020. Le spese per viaggi d’affari hanno subito un colpo ancora più duro, diminuendo del 52% da 1.445 miliardi di dollari del 2019 a 694 miliardi del 2020.

Grazie alla spinta dei governi sulle vaccinazioni contro il COVID-19 ed alla graduale riapertura degli spostamenti, le stime parlano di un aumento della spesa mondiale sui viaggi di piacere del 45% per quest’anno, arrivando a 3.450 miliardi di dollari. I viaggi di lavoro invece sono attesi in crescita del 21% toccando nel corso dell’anno gli 842 miliardi di dollari.

Gli analisti si aspettano che il rimbalzo del settore dei viaggi sia legato a vari fattori: alla velocità e capillarità della diffusione dei vaccini anti COVID-19, ad una domanda repressa per via dei tanti viaggi rimandati durante la pandemia, alla crescita del reddito disponibile e dei risparmi, così come alla ripresa economica globale. Tuttavia, questi aumenti lasciano ancora la spesa per viaggi, siano essi di piacere o di affari, molto al di sotto del picco toccato nel 2019 ed è probabile che ci vorranno ancora diversi anni per recuperare tutto il terreno perso.

L’Etf replicherà il Solactive Airlines, Hotels, Cruise Lines Index. Un test basato sulle performance del passato ha prodotto rendimenti del 62,07% lo scorso anno. Il TER dell’Etf sarà di 69%.

Hector McNeil, co-fondatore e co-CEO di HANetf, ha dichiarato: “L’industria dei viaggi, fortemente penalizzata dalla pandemia, è un settore che rimbalzerà nel breve termine grazie alla velocità della distribuzione e somministrazione dei vaccini anti COVID-19. Se i viaggi d’affari stanno ricominciando, c’è ancora una grande domanda inespressa di viaggi di piacere che sono stati messi da parte durante questi ultimi 15 mesi. Guardando nel medio-lungo termine, i fattori chiave che daranno impulso all’industria saranno: la crescita del reddito disponibile, i risparmi messi da parte e la ripresa economica globale. L’Airlines, Hotels and Cruise Lines UCITS Etf è pensato per coloro che desiderano avere modo di investire nella ripresa dell’industria dei viaggi e del turismo attraverso un solo prodotto. Siamo entusiasti di poterlo lanciare su Borsa Italiana entro giugno, ovvero prima del clou della stagione estiva. Il lancio di Airlines, Hotels and Cruise Lines UCITS Etf fa crescere la gamma di Etf ed ETC innovativi di HANetf e segna un’altra prima volta in cui portiamo strategie tematiche specializzate sul mercato europeo”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo