Quantcast

Banche

Nasce la nuova Banca Tema - Terre Etrusche di Valdichiana e di Maremma – Credito Cooperativo

Approvata con il 98% dei voti favorevoli dei soci la fusione tra Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano e Banca Terre Etrusche e di Maremma

Deutsche Bank e Ubs pronte a unire i propri asset management

Le assemblee dei soci della Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano e della Banca Terre Etrusche e di Maremma hanno dato a larghissima maggioranza il via libera alla nascita della nuova Banca Tema – Terre Etrusche di Valdichiana e di Maremma – Credito Cooperativo. È quanto si legge su Bancaforte.it.

A votare a favore del progetto è stato il 98% dei soci, a riprova dell'ampia condivisione da parte di entrambe le compagini sull'opportunità di dare vita a una nuova realtà più grande, in grado di continuare ad essere un punto di riferimento per i territori.

La nuova Banca Tema - Terre Etrusche di Valdichiana e di Maremma – Credito Cooperativo, che sarà operativa a fine luglio, avrà oltre 20.000 Soci e circa 74.000 clienti. Il suo territorio di competenza si estenderà tra cinque province – Grosseto, Siena, Arezzo, Perugia e Viterbo – in cui opererà con 53 filiali e 364 dipendenti.

Grande soddisfazione è stata espressa dal direttore generale Fabio Becherini: “Con l’esito di queste due assemblee si scrive una pagina di storia: entrambi i territori hanno espresso entusiasmo e convincimento per il percorso intrapreso e noi con loro. Siamo certi che le dimensioni della nuova Banca consentiranno di operare con maggiore efficacia a vantaggio di soci e clienti, mantenendo la stessa attenzione e cura al territorio delle banche di origine e che l’introduzione di nuovi supporti specialistici riuscirà a soddisfare le esigenze della clientela in modo ancora più completo”.

Il consiglio di amministrazione sarà composto da 13 membri. Sette saranno espressione di Banca Terre Etrusche e di Maremma: Fernando Antonio Andreini, Francesco Carri, Stefano Conti, Francesco Gentili, Alberto Paolini, Gianfranco Venturi, Valter Vincio. I restanti sei del Consiglio di Banca Valdichiana (Vincenzo Albanese, Paolo Bittarelli, Giovanni Marcocci, Eros Nappini , Fabio Tamagnini e Giuliana Lanci, designata da Iccrea).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo