Quantcast

Esg

Fineco conferma un rating top in sostenibilità

Standard Ethics assegna alla banca per il secondo anno consecutivo il rating EE+, mantenendo il giudizio più elevato assegnato in questo momento agli istituti di credito

Foti: “Fineco può camminare con le proprie gambe. Noi leader europei del Fintech”

Alessandro Foti, ad e dg Fineco

L’agenzia indipendente Standard Ethics ha confermato il rating di Fineco per il secondo anno consecutivo al livello “EE+”, posizionando così la Banca tra i soli due istituti di credito che hanno ottenuto il giudizio di sostenibilità più solido attualmente assegnato.

Nelle motivazioni che hanno portato alla decisione, Standard Ethics cita la flessibilità di Fineco e la capacità di adeguarsi rapidamente alle sfide del mercato: caratteristiche che hanno consentito una rapida attuazione di strategie ESG in linea con le indicazioni di Onu, Ocse e Unione Europea. L’agenzia sottolinea inoltre i risultati ottenuti da Fineco nell’ambito della governance della sostenibilità, a partire dalla best practice rappresentata dal Consiglio di amministrazione della società in termini di indipendenza, pluralismo professionale e parità di genere.

Lorena Pelliciari, chief financial officer e presidente del comitato manageriale di sostenibilità di Fineco: “Siamo particolarmente soddisfatti di questo risultato perché conferma la capacità di Fineco di mantenere nel tempo gli elevati livelli raggiunti nell’ambito della sostenibilità, accelerando contemporaneamente nel proprio percorso di crescita. Essere considerati ai vertici del settore finanziario non solo per quanto riguarda le risposte alle nuove esigenze del mercato, ma anche per le scelte di governance, rafforza il nostro impegno per ampliare a un numero sempre maggiore di ambiti i nostri principi di etica aziendale”.

Al rating “EE+” nello Standard Ethics Rating è associato un giudizio "very strong investment grade", assegnato alle aziende sostenibili con minore profilo di rischio reputazionale e buone prospettive nel lungo periodo.

Fineco fa parte dello Standard Ethics Italian Index e dello Standard Ethics Italian Banks Index, ed è inoltre inclusa nel FTSE4Good, nel Bloomberg Gender Equality Index e nel Nasdaq CRD Global Sustainability Index.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo