Quantcast

Reti

Copernico Sim rafforza la rete a Udine e Torino

Copernico SIM, Società di Intermediazione Mobiliare indipendente da gruppi bancari o assicurativi, quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana, continua a crescere e si arricchisce di due nuovi professionisti

Copernico Sim rafforza la rete a Udine e Torino

Copernico SIM, Società di Intermediazione Mobiliare indipendente da gruppi bancari o assicurativi, quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana, continua a crescere e si arricchisce di due nuovi professionisti.

Antonino Leanza, 38 anni, nato a Latisana (UD) e iscritto all’Albo Unico dei Consulenti Finanziari, vanta oltre 10 anni di esperienza presso importanti realtà del settore come Unicredit, che lascia per entrare in Copernico SIM e operare principalmente nella provincia di Udine.

Copernico SIM dà il benvenuto anche a un giovane professionista, Matteo Chiatellino, 26 anni, che dopo il percorso di formazione del Progetto Giovani di Copernico SIM e il superamento dell’esame per l’iscrizione all’albo dei Consulenti Finanziari abilitati all’offerta fuori sede, rafforzerà la presenza a Torino.

"Sono molto orgoglioso dell'ingresso sia di figure senior con molti anni di esperienza nel settore bancario, che junior con grandi prospettive di crescita futura - commenta Gianluca Scelzo, Consigliere Delegato di Copernico SIM -. Inoltre, siamo molto contenti della diversificazione geografica dei nostri professionisti, che porta alla crescita della società sia in Friuli Venezia - Giulia che in una grande città del nord ovest come Torino".

Dal 2000 Copernico SIM si distingue sul mercato per l’indipendenza, la struttura orizzontale, l’assenza di prodotti di casa e l’offerta multibrand pura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo