Quantcast

Trading online

eToro: ricavi da commissioni in forte rialzo nel primo trimestre 2021

La piattaforma multi asset di social trading ha registrato entrate da commissioni totali pari a 347 milioni di dollari nel primo trimestre 2021, in aumento del 141% rispetto al primo trimestre 2020

eToro conferma: il trading online accelera

Yoni Assia, co fondatore e Ceo di eToro

eToro Group Ltd ("eToro" o "la società"), la piattaforma di investimento multi-asset che consente alle persone di imparare e accrescere i propri capitali come parte di una comunità globale di investitori di successo, ha annunciato oggi i risultati finanziari intermedi relativi al primo trimestre 2021.

Highlights del trimestre al 31 marzo 2021:

3,1 milioni di nuovi utenti registrati, in crescita del 214% rispetto al primo trimestre 2020

commissioni totali di 347 milioni di dollari, in crescita del 141% rispetto al primo trimestre 2020

reddito netto da trading pari 269 milioni di dollari, in crescita del 72% al primo trimestre 2020

al 31 marzo 2021 il patrimonio amministrato era di 8,4 miliardi di dollari.

"Una delle storie chiave del 2020 è stata l'aumento della partecipazione degli investitori individuali ai mercati dei capitali, guidata dai bassi tassi d'interesse, dall'aumento dell'adozione digitale, dall’ampiezza delle politiche di stimolo e dalla volatilità del mercato. Questa tendenza ha subito un’ulteriore accelerazione nel 2021 e ciò si riflette nei nostri risultati, dimostratisi molto forti nel primo trimestre", ha commentato Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro.

Shalom Berkovitz, CFO e Deputy CEO, ha dichiarato: "3,1 milioni di nuovi utenti registrati si sono uniti alla piattaforma eToro in questo trimestre, un aumento del 214% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questo aumento di utenti, unito alla maggiore attività di trading hanno portato a commissioni totali di 347 milioni di dollari nel primo trimestre del 2021, con un aumento del 141% rispetto al primo trimestre del 2020. Le commissioni totali, che sono composte da commissioni da attività di trading, interessi e altri oneri, sono un indicatore di performance chiave per eToro".

Yoni Assia ha aggiunto: "Come piattaforma di investimento multi-asset, eToro offre ai clienti la possibilità di scegliere in quali asset class investire, dalle azioni senza commissioni alle criptovalute, e di scegliere come investire. Puoi fare trading direttamente tu, copiare un altro investitore o investire in uno qualsiasi dei portafogli di eToro. eToro è costruito intorno alla collaborazione e all'educazione finanziaria e ha creato una fiorente comunità dove gli utenti possono connettersi, condividere e imparare”.

Shalom Berkovitz ha concluso: "Il focus di eToro è sulla crescita piuttosto che sulla redditività a breve termine. Stiamo quindi investendo ingentemente nel nostro business, reinvestendo i nostri guadagni nei nostri canali di marketing e nella continua espansione della nostra offerta di prodotti e dell'impronta globale. I confronti anno su anno dell'utile netto e dell'EBITDA rettificato sono stati quindi influenzati dall'aumento delle spese di marketing, che hanno un elevato ritorno sugli investimenti. L'EBITDA rettificato è stato di 30 milioni di dollari e l'utile netto di 5 milioni di dollari, in calo rispettivamente del 57% e del 91% rispetto al primo trimestre 2020".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo