Quantcast

Gestioni passive

HANetf lancia il primo ETF europeo esclusivo sull'industria aerea

Con la campagna vaccinale che registra ottimi risultati in tutto il mondo e l'economia globale in fase di ripartenza, gli investitori hanno l'opportunità di prendere parte alla ripresa di un settore

Hector McNeil, co-ceo di HANetf

Hector McNeil, co-ceo di HANetf

HANetf annuncia l’arrivo su Borsa Italiana del primo ETF europeo specifico sull'industria aerea globale, U.S. Global Jets UCITS ETF (ticker: JETS). Il fondo tematico traccia le compagnie aeree commerciali internazionali, la produzione di aeromobili ed i servizi aeroportuali e di terminal.

Prima dell’avvento del Covid-19 l’industria aerea era in piena espansione; oggi, con la campagna vaccinale che registra ottimi risultati in tutto il mondo e l'economia globale in fase di ripartenza, gli investitori hanno l'opportunità di prendere parte alla ripresa di un settore che è stato fortemente colpito dalle misure di contenimento della pandemia.

L'aviazione commerciale ha ancora tempi difficili davanti a sé, ma ora che i viaggi di piacere sono tornati ad essere una possibilità concreta le quattro maggiori compagnie statunitensi - American, United, Delta e Southwest - hanno già registrato una forte ripresa della perfomance raddopiando o triplicando il valore dai ribassi di inizio pandemia nel Marzo 2020.

L'ETF avrà un Total Expense Ratio di 0,65 punti base e seguirà l'indice U.S. Global Jets che ha ottenuto un rendimento back-tested del 57,32% negli ultimi 12 mesi e del 19,28% dalla data di lancio (30/06/2011).

US Global Investors ha quotato il suo US Global Jets ETF negli Stati Uniti nel 2015 ed è ad oggi uno degli exchange traded fund principali per investire nel settore delle compagnie aeree. Attualmente gli asset in gestione ammontano a poco più di 4 miliardi dollari. US Global Investors porterà tutta l'esperienza acquisita in questi anni in questa gestione e la fornirà per la prima volta agli investitori europei in un ETF UCITS.

Frank Holmes, U.S. Global Investors, Inc. CEO e Chief Investment Officer ha dichiarato: "Qui negli Stati Uniti i viaggi di piacere sono ormai in ripresa mentre il numero totale di vaccini somministrati continua ad aumentare. La campagna vaccinale in UE si è mossa a un ritmo più lento rispetto agli USA. Pertanto, crediamo che ci sia ancora un grande potenziale di rialzo in termini di domanda di voli commerciali europei.

Come negli Stati Uniti anche in Europa si registra la richiesta di strumenti che cerchino di capitalizzare la riapertura dell'economia globale. Secondo l'analisi dell'EFAMA (European Fund and Asset Management Association) sulle tendenze degli investimenti nel 2020, le attività nette degli UCITS sono aumentate del 7,6% durante l'anno, con gran parte di questa crescita nel quarto trimestre quando le scoperte sui vaccini hanno fatto sperare che le restrizioni ai viaggi sarebbero finite prima del tempo. Credo che il nostro U.S. Global Jets UCITS ETF , in collaborazione con HANetf, soddisferà la domanda degli investitori dell'UE e del Regno Unito per un simile prodotto".

Hector McNeil, co-fondatore e co-CEO di HANetf, ha aggiunto: "Non è un segreto che l'industria dei viaggi abbia sofferto enormemente a causa della pandemia di coronavirus. Tuttavia, ora che la luce in fondo al tunnel inizia a brillare più intensamente, molti investitori hanno già identificato il settore dell’aviazione commerciale come uno dei principali campi d’investimento con il maggior potenziale di crescita per quest’anno.

Con l'abolizione delle restrizioni, ci aspettiamo che il desiderio represso di viaggi internazionali si realizzi rapidamente e per questo abbiamo lanciato l'U.S. Global Jets UCITS ETF (JETS), un mezzo per offrire agli investitori un'esposizione al rinnovato sentimento che abbraccerà il settore aereo. JETS con il suo ETF gemello quotato negli Stati Uniti con 4 miliardi di dollari di asset in gestione e 6 anni di track record, arriverà sul mercato europeo grazie ad HANetf che dà così prova del valore del suo efficiente infrastruttura operativa. Siamo molto entusiasti di collaborare con un gestore così esperto.

La nostra gamma di ETF tematici sta assistendo a una crescita esponenziale, poiché continuano a presentarsi opportunità di sviluppare prodotti nati sia dalla necessità che dall'innovazione. Siamo entusiasti di offrire al mercato europeo degli ETF il suo primo fondo esclusivo del settore aereo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo